Itinerari in Auto: Norvegia

Un viaggio con l'auto in Norvegia regala tanti panorami mozzafiato e porta a conoscere alcuni luoghi simbolici di questa nazione. Ecco quali

Per effettuare un viaggio in auto in Norvegia, bisogna conoscere alcuni dettagli. Il più importante di questi riguarda la capitale, Oslo. Difatti, prima ancora d’iniziare la vacanza in Norvegia, bisogna scoprire la sua capitale. Oslo è piena di luoghi d’alto interesse storico, culturare e naturale. Non a caso è la città più grande dello Stato norvegese e ha un’intensa storie medievale. Oslo è circondata da una fitta foresta. Ci vogliono all’incirca due giorni per scoprire la capitale percorrendola in auto.

Al terzo giorno potreste guidare verso Bergen. Ci vorranno all’incirca 4 ore di macchina per arrivare in questa località occidentale. Durante la strada si può ammirare la tipica vita contadina norvegese e gustarsi la sua natura settentrionale. In alternativa è possibile percorrere questa tratta in treno, godendosi delle fantastiche vedute. Arrivati a Bergen si possono ammirare i sette fiordi e i sette monti che circondano la città. Anche Bergen è un importante sito storico, e ci vuole qualche giorno per scoprire la località.

All’alba del quinto giorno del viaggio in auto in Norvegia bisogna percorrere la tratta che collega Bergen e Sogndal. Guidando su questa strada è possibile vedere la valle Nærøy, una vera meraviglia naturale. La strada è circondata da varie montagne. Una volta arrivati, si potrebbe scendere dall’automobile e utilizzare un traghetto per percorrere il Nærøfjord. Questo rappresenta una parte del più famoso “re dei fiordi “, il Sognefjord. Il Sognefjord è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dalla UNESCO nel 2005.

Il giorno successivo bisogna recarsi a Loen, dove sarà possibile vedere il ghiacciaio Jostedalsbreen. La gita al parco nazionale richiede all’incirca un giorno. Quindi l’ideale sarebbe proseguire proseguire il proprio viaggio in auto in Norvegia recandosi ad Ålesund. Ovviamente, bisogna lasciare la macchina in un parcheggio prima di salire sul traghetto per Geirangerfjord. L’ottavo giorno il turista potrebbe prendere in considerazione l’idea di recarsi nella città di Trondheim, per vedere la Cattedrale di Nidaros. Quest’ultima è costruita in stile romanico e gotico, ed è un vero gioiello d’architettura. Infine si può far visita all’Arcipelago delle isole Lofoten.

MOTORI Itinerari in Auto: Norvegia