In cantiere il primo crossover coupé di Renault

Le prime foto spia parlano di un design molto originale mutuato dalla Kaptur venduta in Russia

BMW X4 ha indicato la strada. Le altre cominciano a seguirla. Renault non è da meno, e dalle prime foto spia sembra proprio che si infilerà a breve nel filone delle crossover “coupé”, ovvero modelli alti da terra ma con un tetto basso e spiovente da vera sportiva.

Per ora non esiste un nome, ma il modello, che si annuncia con un design davvero personale, è già oggetto di prove di sviluppo su strada, ed è certo che verrà svelata questa estate al Salone di Mosca per sbarcare sul mercato molto verosimilmente nel 2019.

Dalla prima immagine anticipata da Renault (qui sotto) se ne apprezza il frontale chiaramente derivato dalla berlina compatta Renault Megane: su tutto spicca come di norma il logo Renault al centro della mascherina che ne attraversa il fascione chiuso lateralmente dalle eleganti sottili luci diurne a led a forma di C.

Dalle prime foto “rubate” agli esemplari di prova che circolano camuffati, il nuovo crossover Renault, che vanta dimensioni più generose di Captur, appare con tetto bombato, fiancata alta e coda tronca. Sarà realizzata sulla base della Renault Kaptur pensata per il mercato russo, quindi più spaziosa (è più lunga, 433 cm), e disponibile anche con trazione integrale (sulla Captur è solo anteriore) con bloccaggio del differenziale centrale . Con tutta probabilità sotto il cofano troverà alloggiamento il motore a benzina turbo 1.3, sviluppato con Mercedes e già “al lavoro” su Renault Scenic e Nuova Classe A.

renault crossover coupé

MOTORI In cantiere il primo crossover coupé di Renault