Il modo migliore per usare gli indicatori di direzione

Come imparare ad usare in modo corretto gli indicatori di direzione, o più comunemente frecce, per una guida più sicura

Una guida sicura dovrebbe essere la priorità per ogni automobilista coscienzioso. A volte però le cose più banali sono quelle che spesso dimentichiamo. Il mancato utilizzo delle frecce è uno degli errori più comuni. Imparando a servircene correttamente si possono evitare moltissimi incidenti

Ma come usarle nel modo più corretto?
Quando ti metti alla guida, individua la posizione della leva adibita ad innescare la freccia. Solitamente si trova sul lato sinistro rispetto alla colonna dello sterzo. Più raramente, nelle auto importate da Paesi dove si guida sul lato sinistro della strada, si troverà a destra.

Per segnalare che svolti a sinistra, spingi la leva verso il basso, viceversa, Se giri a destra, spingi verso l’alto. Il modo migliore per ricordarti da che parte spingere la leva delle frecce è quello di seguire il movimento del volante quando si svolta. Facendo scattare la leva si accenderà una spia lampeggiante sul cruscotto. Appena avrai svoltato e riportato il volante dritto la spia si spegnerà in automatico. Non sempre accade ma basta riportarla in posizione centrale manualmente.

Quando vanno usate le frecce?
1 Quando ci si immettente nel flusso della circolazione
2 Per cambiare corsia
3 Per invertire il senso di marcia
4 Per fare retromarcia
5 Per voltare a destra o sinistra
6 Per fermarsi

Un caso particolare è quello della rotatoria visto la mancanza di una norma specifica. Come ci si comporta? Il Ministero ha chiarito la questione: si deve mettere la freccia a sinistra per entrare in rotatoria mentre si mette a destra per uscirne; non è necessario mantenere la freccia durante la fase di percorrenza della rotonda.

E’ meglio eccedere in fatto di sicurezza quindi un consiglio da seguire è quello di usare le frecce anche se non vedi nessun altro automobilista. L’ideale sarebbe far diventare il gesto un automatismo in modo essere certi di non dimenticarsene nei momenti di maggiore distrazione.

Se vuoi svoltare usa le frecce prima di raggiungere il bivio. Se guidi in un contesto urbano metti la freccia almeno 300 metri prima. In autostrada meglio ancora se con maggiore anticipo. Qualcuno potrebbe anche lasciarti spazio per la manovra, accertati sempre che ciò accada e usa comunque la massima prudenza.

 

MOTORI Il modo migliore per usare gli indicatori di direzione