Hyundai rivoluziona il suo SUV: più stile e tecnologia

Il SUV di quarta generazione è un modello globale, con una variante a passo lungo e una a passo corto

Hyundai Motor Company lancia la nuova Hyundai Tucson in due versioni differenti, in grado di soddisfare le diverse esigenze dei clienti: una a passo lungo e una a passo corto. Un lancio importante per la Casa, visto che si tratta di uno tra i modelli più popolari.

Tucson infatti vanta oltre 7 milioni di unità vendute dal suo lancio originale nel 2004. Hyundai si aspetta che il nuovo modello attiri ancora più clienti con il nuovo design all’avanguardia, spaziosità, capacità digitali ai vertici della categoria, guida e maneggevolezza dinamiche ed eccellente efficienza nei consumi. Hyundai Tucson, di cui avevamo visto un’anticipazione la scorsa settimana, sarà in vendita in Corea a settembre come modello 2021, negli Stati Uniti e in altri mercati globali come modello 2022 a partire dalla prima metà del 2021.

Per il brand si tratta del SUV più innovativo di sempre, progettato per fare appello ai consumatori esperti di tecnologia, che adottano gli ultimi gadget per migliorare le loro vite. Il logo Hyundai si è spostato verso l’alto ed è integrato nel vetro mentre il tergicristallo si alza e si nasconde sotto lo spoiler posteriore.

I modelli a benzina offrono sette colori esterni, White Cream, Phantom Black, Shimmering Silver, Nocturne Grey, Amazon Grey, Flame Red e Intense Blue. I modelli ibridi e plug-in ibridi offrono invece quattro colori, White Cream, Phantom Black, Shimmering Silver e Intense Blue. Gli ambienti interni del SUV sono disponibili nei toni del nero o del grigio in tessuto o materiale in pelle e offrono forme sensuali che forniscono una sensazione di apertura e serenità.

L’abitacolo offre inoltre tre nuove tecnologie, tra cui un doppio schermo full-touch da 10,25’’, un sistema di ventilazione multi-aria e un quadro strumenti digitale innovativo. Queste caratteristiche creano un ambiente high-tech, fresco ed emozionante. Al momento del lancio la gamma offre le versioni 1.6 T-GDI 150 e 180 CV e 1.6 CRDi a gasolio da 136 CV con sistema opzionale Mild Hybrid 48V; a listino è presente inoltre il 1.6 T-GDI Hybrid con motore elettrico da 44,2 kW e batteria da 1,49 kW da 230 CV e 350 Nm. La plug-in Hybrid verrà proposta invece il prossimo anno.

La nuova Hyundai Tucson offre più funzioni di sicurezza che mai, con una serie di nuovi sistemi inediti e all’avanguardia. Oltretutto la Casa ha introdotto più varianti N Line dei suoi modelli negli ultimi mesi, fornendo un interessante punto di ingresso al suo marchio N ad alte prestazioni. L’anno scorso, la società ha introdotto la linea Tucson N sportiva nel mercato europeo. Per la nuovissima Tucson, Hyundai prevede di offrire l variante N Line a livello globale.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Hyundai rivoluziona il suo SUV: più stile e tecnologia