Hyundai Kona, il suv coreano diventa ibrido. Info e prezzo

L’auto già disponibile in versione diesel, benzina e elettrica si lancia anche nel settore delle motorizzazioni ibride

Hyundai Kona è il B-suv coreano di grande successo che abbiamo già visto in tutte le versioni possibili, oggi lancia la nuova ibrida.

Dopo le motorizzazioni classiche a combustione e la 100% elettrica ecco arrivare sul mercato Hyundai Kona Hybrid, un po’ a sorpresa per tutti. La nuova soluzione abbina un motore a benzina 1.6 insieme ad un elettrico a magneti permanenti. Non cambia nulla invece per quanto riguarda il design del suv che ha venduto ben 120.000 modelli in Europa dal momento del suo lancio, ottobre 2017. Solo il badge Hybrid è nuovo e indica la prima versione ibrida di Hyundai Kona.

Al motore a benzina da 105 Cv si affianca un motore elettrico a magneti permanenti che eroga 43,5 CV (32 kW) e 170 Nm di coppia massima, per una potenza di 141 Cv in tutto. La batteria si ricarica come quella della Ioniq Hybrid, frenando o in discesa, e questo garantisce un maggiore spunto da fermi e in ripresa e una piccola autonomia in modalità 100% elettrica.

La nuova Hyundai Kona Hybrid monta un nuovo sistema in grado di ridurre i consumi di benzina, l’Eco-Driving Assist System.  È integrato nell’Infotainment innovativo AVN da 10.25’’ e usa le mappe del navigatore per avvisare il conducente di una decelerazione e ridurre l’utilizzo dei freni meccanici al minimo, in modo da massimizzare la rigenerazione dell’energia cinetica. Una tecnologia che lavora benissimo insieme al sistema Predictive Energy Management, che gestisce la ricarica e la scarica della batteria in funzione della presenza di salite o discese.

Per un’esperienza di guida ancora più confortevole e sicura, Hyundai Kona Hybrid è equipaggiata con il completo pacchetto di tecnologie Hyundai SmartSense , capaci di monitorare l’area intorno al veicolo per protegger e gli occupanti da potenziali pericoli.

Grazie all’offerta lancio, nuova Kona Hybrid è già acquistabile in Italia a un prezzo promozionale di 23.550 euro

Grande debutto per il sistema di Infotainment connesso con servizi Blue Link, come quello che abbiamo visto sulla Kona Electric. L’Audio Video Navigation è un optional con schermo touch da 10.25’’ con funzione split-screen, Apple CarPlay e Android Auto e comandi vocali avanzati. La navigazione è connessa con gli Hyundai Live Services, l’auto offre anche la ricarica wireless per smartphone con standard Qi.

Interni pressoché invariati, inediti alcuni dettagli blu che vediamo sulla leva del cambio e sulle bocchette dell’aria, nuovi anche gli inserti neri lucidi nella console centrale, sulle maniglie delle portiere e sulla razza del volante. Sedili anteriori riscaldabili e rinfrescabili, anche quelli dietro si possono riscaldare, come il volante.

Ottima la dotazione di ADAS, con il Front Collision Warning e la frenata di emergenza con riconoscimento dei pedoni, lo Smart Cruise Control con Stop & Go, il Lane Following Assist e moltissime altre tecnologie. Su tutte le versioni è stato aggiunto di serie il Driver Attention Warning, insieme anche all’High Beam Assist e al Lane Keeping Assist.

 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Hyundai Kona, il suv coreano diventa ibrido. Info e prezzo