Hyundai Kona elettrica, via alla produzione anche in Europa

Il marchio sudcoreano punta alla leadership nel settore delle auto a emissioni zero

Hyundai compie un passo in avanti nella produzione di Kona elettrica anche in Europa. Il modello della Casa coreana, che punta alla leadership nelle emissioni zero, verrà prodotto nello stabilimento in Repubblica Ceca.

L’obiettivo di Hyundai è quello di arrivare a produrre oltre 80 mila veicoli a zero emissioni entro la fine del 2020, così da diventare il primo produttore del settore in Europa. Una mossa importante per l’azienda della Corea del Sud, in un momento in cui cresce sempre di più la domanda di veicoli elettrici sul mercato internazionale. La macchina organizzativa si è già messa al lavoro da tempo e l’avvio della produzione di Hyundai Kona nello stabilimento in Repubblica Ceca è prevista per il mese di marzo.

La strategia del marchio sudcoreano è precisa: si punta alla leadership nei veicoli a zero emissioni. Hyundai ha deciso di produrre la Kona Electric nel Vecchio Continente per andare a colmare un problema tecnico: ridurre i tempi di attesa dei clienti europei. Nelle previsioni relative all’anno 2018, infatti, la domanda del modello di suv elettrico non era così elevata come si è poi rilevata.

Kona Electric

Le richieste effettive della vettura hanno superato le previsioni di Hyundai: avendo notato il forte interesse e il potenziale dei veicoli elettrici sul mercato, si è resa necessaria la decisione di spostare il processo produttivo direttamente in Europa, così da accorciare sensibilmente i tempi di consegna e andare incontro alle esigenze dei clienti.

L’Europa rappresenta una regione strategica per il marchio sudcoreano: nel Vecchio Continente, nel corso del 2019, Hyundai ha venduto oltre 536 mila unità, incrementando le vendite del 3,8% rispetto all’anno precedente. Spostare la produzione nello stabilimento in Repubblica Ceca servirà a Hyundai per aumentare ulteriormente i propri numeri nel settore delle auto elettriche.

Hyundai Kona Electric è un suv compatto 100% elettrico che ha già ottenuto un grande successo in termini di vendite. L’auto si muove grazie alla batteria al litio da 64 kWh, con un’autonomia dichiarata di 449 chilometri. Il modello è in grado di erogare 204 cavalli di potenza nella versione più performante.

La coppia istantanea è di 395 Nm, con un’accelerazione che da va 0 a 100 km/h in 7,6 secondi e una velocità massima di 167 km/h. Utilizzando una stazione a corrente continua da 100 kW, la batteria viene ricaricata fino all’80% in appena 54 minuti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Hyundai Kona elettrica, via alla produzione anche in Europa