Hyundai Ioniq è l’auto elettrica più efficiente d’Europa

Nuovo primato ottenuto dalla Casa automobilistica coreana per il modello elettrico della Ioniq.

Hyundai Ioniq Electric è la vettura elettrica più efficiente d’Europa, ha ottenuto questo titolo tra più di 66.000 modelli.

Tutte le vetture sono state analizzate da Sust-it, il portale indipendente sull’efficienza elettrica, e la Ioniq, oltre ad essere stata eletta l’auto elettrica più efficiente d’Europa, è stata anche riconosciuta dall’EcoTest dell’ADAC, ente tedesco, come l’auto più ecologica, tra i 105 modelli di vetture che sono state testate. Hyundai quindi è in vetta alle classifiche di auto-sostenibilità e si lancia decisa nel mercato delle auto elettriche, ibride e ibride plug-in, nonostante all’inizio sembrava fosse una scelta azzardata. La gamma invece sta rilevando parecchio successo, conquistando oggi più di 28.000 clienti in tutta Europa, un numero che risulta essere molto positivo per la Casa.

La Hyundai Ioniq Electric vanta un’autonomia di 280 km e un’efficienza energetica di 47,38 grammi di CO2 per kg, per questi motivi non poteva che non essere eletta come la migliore auto elettrica per costi di gestione, con soli 0,02 euro al km, per un totale di 385,49 euro in un interno anno. È sempre Sust-it che ha provveduto all’analisi dei costi di gestione delle oltre 66.000 vetture testate, uno studio condotto in base alla quantità di energia utilizzata e di CO2 prodotta, ipotizzando una percorrenza annuale circa 19.000 km.

Dalla Casa automobilistica coreana Hyundai, aggiungono che Sust-it, durante la fase di analisi, per i veicoli elettrici come la Ioniq, ha preso in considerazione le emissioni di anidride carbonica prodotte per generare l’energia elettrica che viene poi utilizzata dal mezzo durante un ciclo completo di ricarica. Per quanto riguarda invece l’EcoTest che è stata condotto dall’ente tedesco ADAC, la Hyundai Ioniq Electric è stata una delle sole 5 auto ad aver ottenuto la valutazione massima di cinque stelle, con un’efficienza energetica media di 14,7 kWh per 100 km. Si tratta di un grandioso risultato nel segmento dei veicoli elettrici di ultima generazione.

La Casa Madre ci tiene a spiegare i motivi per cui la nuova Ioniq risulta essere così tanto efficiente da raggiungere il primato in Europa. Secondo Hyundai la progettazione del powertrain e della carrozzeria della nuova vettura, con un coefficiente aerodinamico tanto elevato, grazie alle linee in stile coupé che riescono a ridurre al minimo la resistenza dell’aria e quindi le conseguenti emissioni, sono le caratteristiche fondamentali che rendono la Ioniq la più efficiente d’Europa.

hyundai ioniq electric efficiente

MOTORI Hyundai Ioniq è l’auto elettrica più efficiente d’Europa