Hyundai Bayon: arriva sul mercato un nuovo SUV compatto

Hyundai presenta il nuovo Urban SUV Bayon, progettato specificamente per il mercato europeo

Hyundai Bayon rappresenta il più recente e più compatto membro della famiglia dei SUV Hyundai molto apprezzata in Europa e soprattutto in continua espansione, grazie anche al suo grande successo. Si caratterizza per le dimensioni compatte e gli interni spaziosi.

Offre inoltre un’ampia gamma di funzioni intelligenti di sicurezza e connettività che la distinguono nel suo segmento e diventano così accessibili ad ancora più persone. Il nome Bayon è in linea con l’attuale strategia di naming dei SUV Hyundai e trae ispirazione da un luogo di villeggiatura, ovvero la città di Bayonne, capoluogo dei Paesi Baschi Francesi, una delle destinazioni più affascinanti nel Sud-ovest della Francia. Il nuovo SUV è progettato soprattutto per le esigenze del mercato europeo, per questo Hyundai ha deciso di utilizzare il nome di una città europea.

Con l’arrivo del nuovo SUV Bayon Hyundai ha lanciato o aggiornato sette modelli in soli 12 mesi, che arrivano a venti contando tutti i tipi di carrozzeria e le varianti di powertrain, rendendo il 2020 un anno record per l’espansione della gamma del brand. La Nuova Hyundai Bayon è caratterizzata da un design esterno distintivo che si differenzia dai modelli della concorrenza. Soluzioni di design uniche, dettagli dall’aspetto high-tech e un look filante sono elementi che lo elevano rispetto al mercato.

Gli interni del nuovo SUV Hyundai sono nitidi, spaziosi e ben illuminati. È stata riposta molta attenzione anche nella massimizzazione del comfort dei passeggeri anteriori e posteriori e dello spazio del bagagliaio. L’abitacolo presenta una completa gamma di equipaggiamenti di connettività, tra cui un cluster digitale da 10,25’’ affiancato a uno schermo AudioVideoNavigation da 10,25’’ o a un Display Audio da 8’’. Bayon, come altri modelli Hyundai, offre una tecnologia di connettività avanzata che raramente si trova nel suo segmento, con un cockpit digitale e funzionalità di infotainment di alto livello.

L’auto unisce il comfort e la spaziosità di un SUV con l’agilità e l’efficienza dei consumi di un veicolo di segmento B. Le sue dimensioni esterne compatte e gli interni adatti alle famiglie consentono ai clienti di godersi il meglio di entrambi i mondi. Bayon mostra un DNA sicuro e robusto, come gli altri membri della famiglia di SUV Hyundai, e presenta caratteristiche di sicurezza di livello.

Il SUV compatto (già anticipato nelle scorse settimane) vanta un’eccellente efficienza nei consumi e livelli di emissioni di CO2 altamente competitivi. Il T-GDi è un motore turbo di piccole dimensioni con iniezione diretta per un’efficienza ottimale. Quando abbinato all’esclusiva tecnologia mild hybrid a 48 volt di Hyundai e al cambio manuale intelligente, è in grado di garantire un risparmio di carburante ed efficienza ancora maggiori.

Al vertice alla gamma c’è il motore 1.0 T-GDi 48 V da 120 o 100 CV, che può essere abbinato al cambio manuale intelligente a 6 marce o al cambio a doppia frizione a 7 marce. La versione da 100 CV del 1.0 T-GDi è disponibile anche senza il 48V e può essere abbinata a un cambio manuale a 6 marce o 7DCT. Il motore 1.0 T-GDi, con e senza 48V, è inoltre dotato di tre modalità di guida – Eco, Normal e Sport – per ottimizzare la risposta del motore e le prestazioni dello sterzo in base alle condizioni di guida. Il SUV è inoltre disponibile con un motore MPi da 1,2 litri con 84 CV abbinato a una trasmissione manuale a cinque rapporti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Hyundai Bayon: arriva sul mercato un nuovo SUV compatto