La hypercar bulgara che sembra una Lamborghini

Il brand bulgaro Alieno presenta la sua nuova hypercar Arcanum, una supercar sportiva simile a una Lambo

Le prime anticipazioni di questa vettura straordinaria sono arrivate ormai due anni fa, stiamo parlando dell’auto supersportiva e potente della Casa bulgara Alieno, una macchina eccezionale, dalle linee molto simili alle hypercar di Lamborghini che siamo abituati a vedere negli ultimi tempi.

L’auto si chiama Arcanum, e a primo sguardo sembra davvero una delle ultime vetture del marchio di Sant’Agata Bolognese, le linee ricordano molto quelle delle fantastiche supercar apprezzate in tutto il mondo. L’azienda sita in Bulgaria, da cui è nata questa creatura, ha anticipato per la prima volta la realizzazione di questa macchina speciale due anni fa, proprio nel momento in cui il brand stesso ha preso vita.

Finalmente oggi possiamo dare qualche informazione aggiuntiva rispetto a quello che sapevamo, la supercar Alieno Arcanum è eccezionale e estrema, porta con sè delle tecnologie futuristiche che fino ad oggi non avevamo mai visto nel settore dell’automotive. Il primo elemento sensazionale che l’auto monta è senza dubbio il suo motore elettrico che, da comunicato ufficiale, pare essere in grado di sprigionare la potenza di ben 5.221 cavalli e 8880 Nm di coppia.

L’azienda ha un grande obiettivo, quello di trasformare la sua Arcanum nell’auto più potente e avveniristica mai realizzata. Le forme della carrozzeria della nuova supercar sono spigolose e taglienti, scelte proprio per massimizzare l’efficienza aerodinamica alle alte velocità. La vettura di Alieno ha una grande somiglianza con una delle Lamborghini di ultima generazione, come la Aventador SVJ o la Sesto Elemento. Notiamo dal primo sguardo la “pinna” centrale che collega la parte finale del tettuccio con l’alettone posteriore enorme.

Nei primi render dell’azienda avevamo visto esclusivamente gli esterni della Alieno Arcanum, oggi possiamo vedere anche gli interni, l’abitacolo è super futuristico, sembra quasi quello di un’astronave pronta per il suo viaggio nello spazio. Vi sono ben otto display che rendono l’esperienza di pilota e passeggero estremamente digitale. Tra gli elementi originali dell’abitacolo ci sono anche i sedili con riscaldamento, due portabicchieri con funzioni riscaldante e raffreddante, lo sterzo robotizzato con display integrato e la consolle centrale “sospesa”, pare galleggiare nell’aria.

Al momento l’auto è ancora allo stadio di prototipo su carta, la sua produzione non è ancora iniziata. Sarà comunque un’auto realizzata esclusivamente su ordinazione, il listino potrebbe partire dal mega prezzo di 750.000 euro, solo per pochissimi eletti.

arcanum Alieno

Fonte: Facebook

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI La hypercar bulgara che sembra una Lamborghini