Honda, il primo e-scooter per uso aziendale si chiama Benly-e

La Casa ha annunciato i piani di vendita di Benly-e per i clienti aziendali in Giappone

Arriva il grande annuncio di Honda Motor Co. che venderà presto i suoi scooter elettrici per uso aziendale Benly-e ai clienti aziendali in Giappone, la distribuzione inizierà a partire dal mese di aprile 2020, due ruote unica a zero emissioni.

E così dopo la Honda-e di successo è arrivata la nuova moto, sviluppata nel concetto di “Business e: scooter perfetto per i servizi di consegna di tutti i giorni”. La serie è dotata di un sistema EV compatto che si adatta all’interno di un corpo facile da maneggiare, richiesto per gli scooter utilizzati per vari tipi di servizi di consegna in Giappone. Honda mostra il suo continuo interesse nel contribuire alla realizzazione di un ambiente più tranquillo e pulito producendo motociclette e scooter elettrici.

Benly-e sarà presente sul mercato con modelli sviluppati come scooter elettrici per uso aziendale, tenendo conto della facilità d’uso per i servizi di ritiro e consegna ad esempio di giornali e pacchi. Benly-e è stato creato appositamente per facilitare il caricamento degli oggetti da consegnare agli utenti e presenta anche una funzione di assistenza alla retromarcia adottata per aumentare la comodità dell’utente nel caso in cui lo scooter debba essere girato per affrontare la direzione opposta in uno spazio ristretto o su una superficie inclinata.

La gamma Benly-e comprende quattro modelli: Benly-e I in Classe 1 come ciclomotore e Benly-e II, in classe 2 come motociclo (velocità massima 60 km/H). Si aggiungono poi le versioni Pro dei medesimi modelli caratterizzate da un cestello anteriore di grandi dimensioni e da un sistema di freno a pedale di serie. Gli scooter elettrici sono alimentati da due pacchi batteria agli ioni di litio estraibili 50,4 V e 20.8 Ah. Oltre alle eccezionali prestazioni dal punto di vista dell’ambiente e delle zero emissioni, che possono essere raggiunte solo da prodotti per la mobilità elettrica puliti e silenziosi che non emettono CO2 , i modelli Benly-e dimostrano prestazioni di avviamento in salita potenti e fluide anche durante il trasporto di merci sfruttando le caratteristiche uniche del motore che genera una coppia elevata anche da un basso numero di giri.

benly_elettrico_honda

Il tempo di una ricarica completa è di 4 ore. Le prenotazioni dello scooter elettrico di Honda devono avvenire attraverso il sito ufficiale. Il picco di potenza del motore è di 3 kW, la coppia di 13 Nm. L’erogazione media di potenza è di 0,6 kW per la serie I e di 1 kW per la serie II. Per questi ultimi l’autonomia è di 43 chilometri.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Honda, il primo e-scooter per uso aziendale si chiama Benly-e