Honda, nuovo record per la limited edition più estrema che mai

Civic Type R è l’auto più estrema mai realizzata da Honda fino ad oggi, compie un nuovo record eccezionale

Nuovo primato per la limited edition Honda Civic Type R, giro record per un’auto a trazione anteriore sul rinomato Circuito di Suzuka in Giappone, il tempo ottenuto è di soli 2 minuti e 23,993 secondi.

Il tracciato è lungo 5,8 km ed è famoso per le sue chicane ad alta velocità e per i tornanti impegnativi distribuiti su una forma a “otto”, questo circuito vede un rettilineo lungo 1,2 km passare sopra un altro tratto della pista. La Civic Type R Limited Edition monta componenti leggeri, vanta miglioramenti alle sospensioni e allo sterzo, interni essenziali e orientati al pilota, caratteristiche che le hanno fatto oltrepassare i limiti di quanto è possibile fare per un’auto a trazione anteriore, in uno dei tracciati più impegnativi del motorsport mondiale.

Il giro record è stato ottenuto durante le fasi finali di valutazione delle prestazioni. L’auto testata aveva le stesse specifiche tecniche della Type R di serie in vendita in Europa. Ne verranno realizzati solo 100 esemplari, i fortunati proprietari potranno godere di eccezionali prestazioni di guida. La Limited Edition ha cerchi in lega BBS forgiati da 20” e pneumatici Michelin Pilot Sport Cup2 ad alta aderenza.

Honda_Civic_Type_R_Limited_Edition

Fonte: Ufficio Stampa Honda

Le nuove sospensioni della Type R ottimizzano la combinazione cerchio-pneumatico e, insieme alla nuova taratura del volante, offrono un controllo e una risposta eccezionali. La Limited Edition di Honda mantiene il potente motore TURBO VTEC da 2.0 litri della Type R standard, sprigiona l’eccezionale potenza di 320 CV e la coppia raggiunge i 400 Nm. L’auto vanta uno scatto da 0 a 100 km/h in soli 5,7 secondi è sarà disponibile nella colorazione esclusiva “Sunlight Yellow” impreziosita da una placca Civic in cromatura scura sul posteriore e dal tetto in contrasto nero lucido.

All’interno vediamo sedili rossi e una targhetta con il numero seriale di costruzione. Il volante è rivestito in Alcantara e, con il nuovo pomello del cambio a forma di goccia, aumenta la percezione immersiva del pilota nell’abitacolo. La nuova Limited Edition ha una natura tipicamente Racing, che ha portato il costruttore ad eliminare il superfluo, come il sistema di Infotainment e quello del clima, per alleggerire il peso. Kakinuma san ha concluso: “La Type R ‘avanzata’ che ho immaginato all’inizio dello sviluppo è diventata realtà e sono impressionato dal risultato ottenuto e da come i nostri sforzi siano stati ricompensati”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Honda, nuovo record per la limited edition più estrema che mai