Honda Civic, in arrivo un nuovo diesel super efficiente

Un nuovissimo motore diesel i-DTEC da 1.6 litri e 120 CV si aggiungerà alla gamma di Honda Civic a partire da marzo 2018

Prestazioni ed efficienza, questo è il binomio a cui aspira Honda con la novità attesa per il 2018 per la gamma Civic: il nuovo motore diesel i-DTEC da 1.6 litri e 120 CV è, infatti, uno dei primi a essere ufficialmente testato secondo la nuova Procedura di prova omologata a livello internazionale per i veicoli leggeri (WLTP) relativamente al consumo di carburante e al ciclo di emissioni, entrata in vigore proprio nel 2017.

Il test NEDC, infatti, si basa sulla guida “teorica” di un veicolo, mentre il ciclo WLTP tiene conto di dati di guida reali al fine di produrre risultati più vicini all’esperienza di guida di tutti i giorni.

Per superare brillantemente il nuovo test, Honda ha lavorato molto per migliorare il motore e il sistema di scarico. Honda anche ridotto l’attrito dei cilindri, grazie all’uso di pistoni in lega di acciaio al cromo-molibdeno ad alta resistenza, che ora si muovono anche in maniera più fluida grazie a una “super finitura” degli alesaggi. Il nuovo motore diesel è anche uno dei primi motori a essere ufficialmente testato secondo la procedura di Emissioni Reali di Guida (RDE) per convalidare il livello di NOx e i livelli di emissione del particolato.

Tutto questo ha prodotto importanti migliorie nell’efficienza soprattutto in tema di consumo di carburante a partire da 3,7 l/100 km ed emissioni di CO2 da 99g/km. Ovviamente le modifiche non hanno avuto un impatto negativo sulle prestazioni, tutt’altro: il motore diesel i-DTEC eroga una potenza di 120 CV a 4.000 giri/min. e 300 Nm di coppia a 2.000 giri/min., spingendo Civic da 0 a 100 km/h in 10,5 secondi.

Il nuovo motore diesel sarà disponibile sulle varianti a quattro e a cinque porte della nuova Civic di decima generazione, che disporranno anche, come opzione, un cambio automatico a nove rapporti.

 

MOTORI Honda Civic, in arrivo un nuovo diesel super efficiente