Guidare una Peugeot da 875 CV? Un’esperienza da paura. Foto

Anche il 9 volte campione del mondo di rally Sebastien Loeb si emoziona sulla macchina con cui dovrà salire una montagna di 4.301 metri

La Peugeot 208 è una “normale” utilitaria da guidare in città, tutti i giorni, o da usare per andare in vacanza con gli amici o con la famiglia. Ma il pilota francese Sébastien Loeb è uno che ha vinto 9 volte il campionato del mondo rally. Nessuno nella storia è riuscito a fare meglio. E quando uno come lui dice di aver guidato una macchina che è “un razzo”, allora vuol dire che il mezzo in questione è davvero speciale. L’auto in questione, infatti, non una Peugeot 208 “normale”: si chiama 208 T16 Pikes Peak ed è il prototipo con cui il campione alsaziano parteciperà alla gara in salita della Pikes Peak, appunto, la celebre competizione organizzata in Colorado, negli USA, su una montagna alta 4.301 metri, quota dove si taglia il traguardo dopo i 20 chilometri di curve che danno vita alla leggendaria “corsa verso le nuvole”.

A tenere sull’attenti anche un pilota esperto come Loeb è soprattutto il fatto che ogni cavallo di potenza del motore della sua vettura da gara si porta dietro solo 1 chilogrammo di peso. La Peugeot 208 T16 Pikes Peak ha infatti una potenza di 875 CV e pesa 875 kg, per un rapporto peso/potenza che per l’appunto è uguale a 1 kg/CV. “Questa 208 T16 Pikes Peak è un razzo!”, ha detto il pilota francese dopo essere atterrato con il suo elicottero sulla pista di Ferté-Vidame e aver provato l’auto per la prima volta. “Ha una potenza incredibile. All’inizio, sono rimasto stordito ogni volta che cambiavo marcia. I passaggi sono talmente bruschi che ci vuole un breve periodo di adattamento per anticipare i suoi strappi. Fortunatamente, dopo ci si abitua, ma all’inizio è davvero sconcertante”.

Le emozioni appena descritte si traducono nelle prestazioni della Peugeot 208 T16 Pikes Peak: per accelerare da 0 a 100 km/h bastano meno di 2 secondi (1,8 secondi per l’esattezza) e in 4,8 secondi si raggiungono i 200 km/h, mentre la velocità massima di 240 km/h si tocca dopo 7 secondi. E infatti Loeb ha aggiunto: “Non ho mai guidato una vettura che accelera così tanto! Con le marce basse inserite una Formula 1 non eroga mai tutti i suoi cavalli, mentre qui, appena metti la prima: bam, bam, bam… con le quattro ruote motrici e il turbo, la vettura scappa via subito. E mi ritrovo in sesta, a 240 km/h, in un batter d’occhio! La conferma è che con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 1,8 secondi, la 208 T16 Pikes Peak lascerebbe una qualsiasi F1 ferma al suo posto sulla griglia alla partenza “.

Ma anche in frenata la Peugeot 208 T16 Pikes Peak non scherza. Secondo Loeb “le frenate sono impressionanti grazie al carico aerodinamico e agli pneumatici molto larghi. Questa 208 è un puro mix di tutto il meglio delle corse: molta aerodinamica, come in Formula 1, pneumatici larghi come nei prototipi, un differenziale come nel WRC. Ho già provato molti tipi di macchine da corsa, ma con questa provo sensazioni davvero molto diverse da tutto quello che ho conosciuto prima. Diciamo che per le prestazioni di accelerazione e di frenata, assomiglia più a una F1 che a una vettura da rally. Anche nel comportamento: ha una tale aderenza! Le quattro ruote motrici contribuiscono a stabilizzarla. E’ davvero un prototipo super-efficace, con un grosso potenziale”.

Una super macchina per un super pilota, insomma. E l’obiettivo è vincere una super gara come la Pikes Peak. Sébastien Loeb ammette:  "Non so ancora quali sono i limiti della vettura. Guidare in circuito sarà una tappa importante per sapere davvero a che punto siamo e per individuare il suo potenziale estremo. Poi, la sfida sarà riuscire ad entrare in totale sintonia con la vettura sulla salita di Pikes Peak. Ma per questo bisogna lavorare… ". Per arrivare primo al traguardo dovrà quindi tenere a bada il suo “mostro meccanico” e probabilmente trattenere il respiro. Anche perché a 4.301 metri l’ossigeno inizia a scarseggiare… .

(a cura di OmniAuto.it)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Guidare una Peugeot da 875 CV? Un’esperienza da paura. Foto