Giulia e Stelvio Quadrifoglio “NRING”: le speciali Nürburgring Edition

La Alfa Romeo celebra la storia dello storico tracciato tedesco con le edizioni speciali della Giulia e della Stelvio

Uno dei palcoscenici di maggior prestigio per le case automobilistiche, soprattutto per quelle che hanno anche un reparto corse, è senza dubbio il Nürburgring. Un circuito con oltre 90 anni di storia, che si sviluppa attraverso la foresta e che ha fatto da palcoscenico a tanti momenti indimenticabili. L’NRING è stata la fonte di ispirazione per il nuovo progetto di Alfa Romeo, che ha prodotto sia la Giulia che la Stelvio in tiratura limitata, presentate proprio tra curve e varianti dello storico circuito tedesco.

Le edizioni limitate di Giulia e Stelvio sono disponibili solo per la regione EMEA in 108 unità per modello e si rivolgono a collezionisti e clienti della casa produttrice italiana con una serie di contenuti e una livrea, la Grigio Circuito, sinora mai utilizzata in casa Alfa. Se i modelli della gamma Quadrifoglio possono vantare già una vasta gamma di accessori d’assoluta eccellenza, la serie speciale “NRING” si spinge anche oltre. Sedili, freni, pomello del cambio e volante sono curati nei dettagli e sono rinforzati con la fibra di carbonio, così come lo scudo anteriore, le calotte degli specchietti retrovisori e gli inserti presenti sulle minigonne. A completare la dotazione le migliori tecnologie per la sicurezza e l’infotainment: dall’Adaptive Cruise Control al pacchetto audio HarmanKardon, dal sistema Alfa Connect 3D Nav dotato di schermi da 8,8 pollici agli strumenti per connettere dispositivi Android ed Apple.

Il vero fiore all’occhiello della serie limitata dedicata al Nürburgring è però quel mix di tecnica e prestazioni che hanno stregato gli appassionati. La Stelvio abbina per la prima volta nella sua storia il propulsore 2.9 V6 Bi-Turbo alla trazione integrale Q4 per prestazioni elevate in qualsiasi condizione di clima e asfalto, collaborando con gli altri sistemi attivi: sospensioni attive, ESC e selettore Alfa DNA Pro con funzione Race. Alla tecnologia Torque Vectoring spetta invece il compito di migliorare la motricità ed evidenziare il carattere sportivo delle nuove Giulia e Stelvio. Il nuovo cambio automatico di casa Alfa è in grado di adattarsi alle caratteristiche del guidatore e a tutti gli ambiti di utilizzo, riuscendo anche a limitare i consumi e le emissioni di anidride carbonica.

Queste versioni del SUV sportivo e della berlina di casa Alfa Romeo, disponibili in appena 216 esemplari complessivi, riescono a superare le aspettative rivolte solitamente ai top di gamma e a rappresentare al meglio l’attenzione al dettaglio e la ricerca dell’eccellenza tipica della casa italiana, dopo che avevano già conquistato l’Australia e i suoi severi standard di sicurezza. Come se non bastasse, per una brand experience a tutto tondo che possa trasformare il cliente in ambasciatore del brand, la Alfa Romeo premierà ogni acquirente con una riproduzione fedele in scala del modello acquistato, con una certificazione di autenticità e un welcome kit personalizzato.

 

Alfa Romeo Stelvio e Giulia edizione speciale NRING

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Giulia e Stelvio Quadrifoglio “NRING”: le speciali Nürburgring&nb...