PROMO

Ford Ranger: a ottobre debuttano tre edizioni limitate

Si chiamano Stormtrak, Wolftrak e Raptor Special Edition le tre nuove edizioni limitate di Ford Ranger disponibili nelle concessionarie a partire da ottobre. La prima è dedicata a chi ama distinguersi, la seconda a chi cerca una dotazione tecnica di alto livello per il fuoristrada, la terza a chi non accetta nessun compromesso. Tutte e tre offrono motorizzazioni ad alta efficienza, una tecnologia di bordo di ultima generazione e finiture eccezionali.

Ford arricchisce quindi ulteriormente la gamma Ranger, già molto apprezzata in termini di vendite: nel 2020 Ford Ranger è stato il pick-up più venduto in Europa, con una quota di mercato del 34,9%.

Ford Ranger Stormtrak: il più elegante

A caratterizzare la versione Stormtrak di Ford Ranger sono le finiture di livello superiore e un motore ad alte prestazioni, il diesel biturbo Ford EcoBlue 2.0 litri da 213 CV e 500 Nm di coppia, abbinato al cambio automatico a 10 rapporti. Numerosi dettagli premium, dentro e fuori l’abitacolo, sono il biglietto da visita di questa versione.

Per i sedili di Ranger Stormtrak, ad esempio, Ford ha usato la stessa pelle scelta per il Ranger Raptor, ha inserito il logo Stormtrak e cuciture rinforzate rosse. Per questa versione è disponibile, in esclusiva, il colore vernice “Rapid Red”, un rosso fiammante che cattura subito gli occhi dei passanti e che viene richiamato magistralmente dall’inserto rosso sulla griglia frontale.

Ad abbellire ancor di più la carrozzeria di Ford Ranger Stormtrak, poi, ci sono i fari LED, la protezione sottoscocca, i paraurti e le linee in colore nero sul cofano e sulle fiancate e, infine, il logo tridimensionale Stormtrak.

Ford Ranger Wolftrak: il pick-up dall’anima off-road

Ford Ranger Wolftrak, invece, punta al 100% sul fuoristrada. Ford dedica questo modello ai suoi clienti che lavorano in tutti quei settori in cui sono richieste elevate prestazioni e affidabilità in off-road. Prestazioni che si ottengono grazie alla trazione integrale inseribile in marcia, al differenziale posteriore con bloccaggio elettronico, alle marce ridotte e a specifici pneumatici All Terrain.

Il motore di questa versione è il diesel Ford EcoBlue 2.0 litri da 170 CV, abbinato al cambio manuale a 6 rapporti o automatico a 10 rapporti.

Esteticamente Ford Ranger Wolftrak si fa riconoscere dagli altri membri della famiglia di pick-up Ford per i roll bar tubolari dal design sportivo, per il colore Conquer Gray, per i cerchi in lega neri da 17″, per la griglia e la protezione sottoscocca in nero opaco.

Nell’abitacolo, infine, spiccano, oltre al logo Wolftrak, il cruscotto, le rifiniture delle portiere in color nero opaco e il sistema di navigazione e connettività SYNC 3 con schermo touch da 8 pollici di serie.

Ford Ranger Raptor Special Edition: ancora più audace ed estremo

Ford Ranger Raptor è già, di per sé, il Ranger più audace ed estremo della gamma. Lo è ancor di più nella nuova Special Edition, anch’essa nelle concessionarie da ottobre.

L’ottima base tecnica del Raptor non cambia in questa versione: il telaio è lo stesso, quello sviluppato da Ford Performance per la guida veloce in fuoristrada. Restano anche le carreggiate allargate di 15 centimetri e uno stacco da terra maggiore di 51 millimetri rispetto ai Ranger normali.

Poi ci sono i dettagli esclusivi della Special Edition, come le due strisce nero opaco in stile racing, i ganci di traino anteriori rossi, la finitura opaca su passaruota, paraurti e maniglie delle porte. Dentro, invece, troviamo il colore rosso per le cuciture del volante in pelle, del pannello strumenti e dell’interno delle portiere.

Per quanto riguarda la motorizzazione, il Ranger Raptor Special Edition monta la versione biturbo del motore diesel EcoBlue 2.0 litri da 213 CV e 500 Nm di coppia, con il cambio automatico a 10 rapporti ereditato dalla Ford Mustang.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Ford Ranger: a ottobre debuttano tre edizioni limitate