Ford, i nuovi suv Explorer e Puma arrivano nel 2020

La Casa dell’Ovale Blu punta molto su queste due nuove vetture per il prossimo anno

Ford si prepara a lanciare sul mercato due nuove auto, si tratta in particolare di Puma ed Explorer, due suv, che oggi sono i mezzi di maggiore successo per il mercato auto, il settore dei suv e dei crossover infatti continua a crescere a dismisura.

Explorer e Puma si preparano a conquistare la clientela, Ford punta molto su questi due nuovi veicoli per il 2020, il primo è già un mezzo che in America ha ottenuto un successo formidabile, il secondo invece è un nuovo crossover che riprende solo il nome dalla famosa vettura del passato, la sportiva che ha raggiunto un livello di successo strabiliante per Ford insieme alla Opel Tigra, la sua rivale.

Ford Explorer verrà lanciata entro la fine dell’anno sul mercato europeo nella versione a sette posti e dotata della doppia alimentazione ibrida plug-in. Sarà disponibile inoltre anche nelle declinazioni ST-Line Performance e Platinum, con motore EcoBoost 3.0 V6 e propulsore elettrico, con una potenza di 450 cavalli e 840 Nm di coppia. L’auto può essere guidata anche in modalità completamente elettrica. Gli interni sono stati progettati per avere il massimo comfort, con cruscotto digitale con display da 12.3’’ e touch-screen centrale da 10.1’’.

Ottime le nuove tecnologie di assistenza alla guida di ultima generazione, come l’Active Park Assist Upgrade che rende ancora più semplici le manovre di parcheggio. Ci sono poi il Reverse Brake Assist, che può intervenire per evitare l’impatto con veicoli, la tecnologia Pre-Collision Assist con Pedestrian e Cyclist Detection, in grado di rilevare pedoni e ciclisti, e il Blind Spot Information System con Cross Traffic Alert che segnala al conducente quando altri veicoli si avvicinano ai lati nell’angolo cieco e consente di frenare per evitare o ridurre le conseguenze di una collisione.

Il nuovissimo suv Ford Puma invece è destinato ad un grandioso successo sul mercato, o almeno è quello che la Casa dell’Ovale Blu si aspetta. Le nuove linee sinuose e il design inedito dell’auto rappresentano l’evoluzione della filosofia human centric di Ford orientata al conducente. Guida comoda e sicura, capienza del bagagliaio e spazio interno sono garantiti grazie alle proporzioni da crossover dell’auto con una maggiore altezza da terra.

Ford EcoBoost Hybrid garantisce prestazioni elevate e efficienza nei consumi, il motore elettrico è affiancato da quello termico alimentato a benzina EcoBoost 1.0 a tre cilindri in grado di erogare fino a 155 cavalli. Il nuovo Ford Co-Pilot è dotato di 3 radar, 2 telecamere e 12 sensori e assiste il conducente con le più recenti tecnologie di assistenza alla guida.

Per quanto riguarda l’aspetto esteriore, la linea del tetto è bassa e inclinata, l’auto mostra linee morbide e filanti. La nuova Ford Puma è disponibile negli allestimenti ST-Line e Titanium, la sua capacità di carico che la rende best in class grazie ad uno spazio di 456 litri nel bagagliaio. Anche Ford Puma sarà dotata avrà una versione elettrificata grazie all’EcoBoost Hybrid che potenzia il motore a benzina.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Ford, i nuovi suv Explorer e Puma arrivano nel 2020