Ford Mustang, il primo modello vale 300.000 dollari. Foto

Un texano si è aggiudicato all'asta l'esemplare numero uno di un evergreen intramontabile

La nuova Ford Mustang, la muscle car che la Ford lancerà anche in Europa, è pronta a sbarcare nel Vecchio Continente con l’EcoBoost 2.3 da 309 CV ed il multilink posteriore; intanto il primo modello è stato battuta e venduto all’asta per 300.000 dollari. Una cifra da capogiro per una evergreen dal grande fascino, nata nel 1964 per volontà del manager dell’epoca Lee Iarocca e basata sulla Ford Falcon, che le ha permesso di essere una delle auto più vendute ed imitate del mondo.

Il prezzo è stato ottenuto dalla casa d’aste Barrett-Jackson, specializzata proprio in auto da collezione, che ha messo in vendita la Mustang n.1 devolvendo il ricavato alla JDRF (Juvenile Diabetes Research Foundation), una delle più importanti fondazioni di ricerca sul diabete infantile con cui Ford collabora dal 1983. "I partecipanti all’asta si sono contesi l’opportunità di entrare in possesso di un esemplare che fa già parte della storia dell’auto, e di farlo per una buona causa, la lotta contro il diabete infantile.Siamo felici di continuare ad aiutare JDRF in questa importante battaglia", ha detto Raj Nair, Vice Presidente Sviluppo Prodotti Globali di Ford Motor Company.

Sam Pack, un texano collezionista d’auto, potrà vantarsi di aver acquistato il primo esemplare di questa mitica automobile e potrà riceverla direttamente dalla fabbrica Ford di Flat Rock, nel Michigan, dopo averla personalizzata nei colori e nell’allestimento, inoltre verrà firmata dal team che ha progettato e sviluppato il nuovo modello.

La Mustang 2015 non è la prima della famiglia ad essere stata venduta al miglior offerente; in passato altri tre esemplari hanno permesso di donare più di 1,7 milioni di dollari alla JDRF e alla Carroll Shelby Children’s Foundation, fondazione nata in onore di Carroll Shelby, storico preparatore che ha realizzato alcune tra le Mustang più potenti ed emozionanti. Ford collabora con la fondazione dal 1983 con aste ed eventi di beneficienza che hanno contribuito a donare oltre 40 milioni di dollari alla ricerca.

(a cura di OmniAuto.it)
 


 

 

 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Ford Mustang, il primo modello vale 300.000 dollari. Foto