Ford Mondeo, stop alla produzione della berlina

Termina la produzione della vettura ‘globale’ di Ford, presto non vedremo più la Mondeo

Ford Mondeo è la prima vera auto globale del marchio dell’Ovale Blu, che è stata realizzata e commercializzata nel mondo per sostituire un certo numero di modelli della Casa. Ford ha comunicato che a partire dal mese di marzo 2022 terminerà la sua produzione.

L’auto è sul mercato ormai da quasi 30 anni, l’abbiamo vista per la prima volta infatti nel 1993. A partire dal momento del suo lancio in Europa, dove ha sostituito la Ford Sierra, la Mondeo è stata venduta in circa 5 milioni di unità. Il motivo per cui la Casa ha deciso di annullare la produzione dell’auto, secondo quanto è stato confermato da voci interne all’azienda, sembrerebbe legato ai gusti della clientela, al cambiamento delle preferenze dei consumatori.

Oltre a questo, un’altra ragione è il fatto che Ford sta evolvendo la gamma di veicoli passeggeri in Europa. L’obiettivo del brand è quello di soddisfare le esigenze dei clienti in un momento storico come questo, in cui la mobilità si sta spostando verso un futuro totalmente elettrico. Lo scorso anno il 39% dei veicoli venduti da Ford sono stati SUV e crossover, con un aumento dell’8% su base annua.

La Casa oggi sta sviluppando la sua gamma di vetture per il continente europeo, è impegnata nel rafforzare la sua presenza sul mercato grazie alla produzione e alla commercializzazione di Puma (l’ibrida più venduta in Italia nel 2020), di Kuga e di Explorer, il SUV a sette posti oggi Plug-In Hybrid. La Casa sta lanciando diversi modelli di auto in Europa, prima su tutte la Mustang Mach-E 100% elettrica che è stata presentata di recente, e anche il modello GT che arriverà entro la fine del 2021.

Ma torniamo alla mitica Ford Mondeo, arrivata alla quinta generazione un paio d’anni fa, con un restyling completo e nuove motorizzazioni. La Casa ha colto l’occasione per inserire differenti elementi unici su quella che è ancora una delle vetture di maggiore successo di Ford, che però dall’anno prossimo non verrà più prodotta. L’ultimo restyling non ha preso in considerazione soltanto le modifiche di stile e l’estetica, ma anche una serie di dotazioni inedite, introducendo anche la Ford Mondeo Hybrid Wagon. Creata per affiancare la versione berlina a 4 porte, con un motore 2.0 alimentato a benzina a ciclo Atkinson, abbinato a una propulsione elettrica. Tante le modifiche anche dal punto di vista estetico e gli aggiornamenti del restyling, ma oggi siamo pronti a dire addio a questo modello.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Ford Mondeo, stop alla produzione della berlina