Ford Kuga: si amplia la gamma con la motorizzazione full-hybrid

Oltre mille chilometri di guida in modalità ibrida e elettrica, offre efficienza e precisione ai massimi livelli

Ford amplia la gamma Kuga con la nuova motorizzazione full-hybrid, in grado di offrire oltre 1.000 km di guida in modalità ibrida ed elettrica tra un rifornimento e l’altro, senza avere così il bisogno di usare una fonte di alimentazione esterna per ricaricare la batteria.

A proposito di batteria, quella di Kuga è da 1,1 kWh e di semplice gestione, si ricarica automaticamente sia grazie al motore a benzina con ciclo Atkinson da 2.5 sia utilizzando la ricarica rigenerativa durante la marcia o recuperando l’energia della frenata. L’energia immagazzinata alimenta il motore elettrico, migliora le performance e l’efficienza nei consumi. Kuga Hybrid passa automaticamente da una configurazione all’altra in base allo scenario di guida. Il propulsore full-hybrid offre tutta l’efficienza e precisione della potenza esclusivamente elettrica senza la necessità di ricaricare da una fonte di alimentazione esterna, insieme alla comodità di oltre 1.000 km di autonomia.

Roelant de Waard, Vice President, Marketing, Sales & Service, Ford of Europe, afferma: “Ciascuno dei nostri modelli elettrificati Kuga offre una serie unica di vantaggi. Per la nostra Kuga Hybrid, che include efficienza nei consumi e un’autonomia in grado di farla competere con la versione diesel, offriamo l’Intelligent All-Wheel Drive e la semplicità di una ricarica senza cavi, abbinati alla serenità di una guida in modalità esclusivamente elettrica. Ford si impegna a offrire un’ampia scelta di modelli elettrificati in modo che ogni cliente possa trovare la soluzione perfetta che si adatti alle proprie esigenze”.

FORD_KUGA

Fonte: Ufficio Stampa Ford

Kuga Hybrid fa parte dei 17 modelli elettrificati Ford che saranno lanciati in Europa entro la fine del prossimo anno; la produzione è ora in corso presso lo stabilimento di Valencia, in Spagna. Si completa così la gamma del modello Ford più elettrificato di sempre, unendosi alle motorizzazioni Plug-In ed EcoBlue Hybrid, insieme ai tradizionali motori benzina e diesel per la più ampia scelta possibile.

Questa nuova versione di Kuga (abbiamo visto anche la sua nuova tecnologia che “vede” ovunque), non dimentichiamolo, offre la straordinaria possibilità di percorrere oltre 1.000 km con un solo pieno di carburante, che la rende una valida alternativa ai propulsori diesel. Con un’efficienza nei consumi da 5,4 l/100 km ed emissioni di CO2 da 125 g/km WLTP insieme a un serbatoio da 54 litri, l’autonomia totale di Kuga Hybrid è maggiore del 30% rispetto a quella della versione Plug-In Hybrid.

Kuga Hybrid è un’alternativa molto interessante per chi desidera un gruppo propulsore elettrificato, ma ha un accesso limitato a soluzioni di ricarica esterne a casa o nei luoghi di lavoro, grazie alla sua autonomia che consente di non dover utilizzare una fonte di alimentazione esterna per ricaricare la batteria. La nuova Kuga Hybrid è ordinabile in varie versioni, Connect, ST Line, ST Line X e Vignale, offrendo una vasta gamma di tecnologie di assistenza alla guida, comfort e praticità. L’esperienza di guida a bordo del veicolo migliora grazie alla disponibilità di una gamma avanzata di tecnologie di assistenza alla guida, progettate per offrire maggiore sicurezza al volante e un supporto alla concentrazione mentre si è in movimento.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Ford Kuga: si amplia la gamma con la motorizzazione full-hybrid