Ford Fiesta, la nuova generazione con il motore EcoBoost Hybrid

Il modello Ford più venduto in Europa oggi sul mercato in una nuova versione elettrificata

Ford Fiesta viene lanciata sul mercato in una nuova variante ibrida, il Ford EcoBoost Hybrid offre più efficienza e integra il divertimento alla guida tipico del brand con prestazioni più potenti, più reattività e accelerazione.

La motorizzazione Mild-Hybrid da 48 volt viene introdotta insieme a nuove sofisticate tecnologie di assistenza alla guida, tra cui l’Adaptive Cruise Control con Stop&Go e Speed Sign Recognition, per affrontare al meglio il traffico, urbano ed extra urbano. Roelant de Waard, Vice President, Marketing, Sales & Service, Ford of Europe, dichiara: “L’aggiunta della tecnologia EcoBoost Hybrid ai già molto apprezzati driving dynamics di Fiesta, significa che i clienti potranno avere maggiore potenza e aspettarsi ancora di più dalla propria automobile, abbinati a consumi ridotti. Fiesta EcoBoost Hybrid ci permetterà di offrire i vantaggi dell’elettrificazione a un numero di clienti sempre maggiore”.

Ford Fiesta oggi è più connessa che mai, grazie all’introduzione della tecnologia del modem integrato FordPass Connect che offre un’esperienza di possesso più semplice e gratificante grazie anche alle funzioni dell’app FordPass. Anche i clienti Fiesta possono oggi godere della sofisticata tecnologia EcoBoost Hybrid di Ford introdotta per la prima volta sul crossover Puma alla fine del 2019.

ford fiesta hybrid

Fonte: Ufficio Stampa Ford

Fiesta EcoBoost Hybrid, disponibile con potenza da 125 CV, sfrutta il motore a benzina 1.0 EcoBoost 3 cilindri con un sistema di starter/generator (BISG) azionato da una cinghia da 11,5 kW, che sostituisce l’alternatore standard, consentendo il recupero e lo stoccaggio di energia durante le decelerazioni del veicolo e la ricarica di un pacco batteria di ioni-litio da 48 volt, raffreddato ad aria.

La motorizzazione Mild-Hybrid monitora continuamente il modo in cui l’auto viene usata per determinare quando e con quale intensità ricaricare la batteria e quando utilizzare la carica della batteria immagazzinata. Sia Fiesta EcoBoost Hybrid che i propulsori tradizionali a benzina sono dotati della tecnologia di disattivazione dei cilindri, che può arrestare automaticamente uno dei cilindri quando non è necessaria la piena capacità del motore. La Casa ha l’obiettivo di introdurre differenti versioni elettrificate in gamma e già il processo è in continua evoluzione, abbiamo appena visto il debutto di Ford Explorer Plug-in Hybrid.

Le tecnologie introdotte per la prima volta su Fiesta offrono un’esperienza di guida più precisa, rilassante e connessa, supportando i conducenti in ogni scenario, urbano o extraurbano, con maggiore sicurezza. La tecnologia del modem FordPass Connect, di serie, permette ai clienti di controllare in remoto più funzioni del veicolo. Grazie al Live Traffic i conducenti possono pianificare viaggi più veloci e meno stressanti, con gli aggiornamenti del traffico in tempo reale; inoltre, tramite l’app FordPass, i clienti possono controllare una serie di funzioni tra cui il Door Lock/Unlock, che consente l’accesso remoto alla vettura e il Remote Start, che consente l’accensione da remoto, il Vehicle Locator e il Vehicle Status che forniscono informazioni relative ai livelli di carburante, dell’olio e del sistema antifurto.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Ford Fiesta, la nuova generazione con il motore EcoBoost Hybrid