Fiat, svelato il nuovo pick-up Strada: potrebbe arrivare in Italia

L’auto è stata rinnovata nell’estetica e verrà lanciata ora sul mercato dell’America Latina

Il nuovo pick-up Fiat Strada è stato completamente rivisitato esteticamente dalla Casa e verrà presto lanciato sul mercato brasiliano e dell’America Latina, probabilmente verrà commercializzato in seguito anche in altri mercati nel mondo.

Come la prima generazione in vendita a partire dal 2012, anche quest’ultima potrà arrivare fino in Italia. Fiat ha finalmente reso ufficiale l’arrivo della nuova Strada mostrando al pubblico un’immagine molto nitida di quello che sarà il nuovo pick-up degli anni Venti. Il primo teaser era stato rilasciato alcuni giorni fa e oggi la Casa mostra questa bella fotografia del veicolo.

Il pick-up oggi è stato ribattezzato come Nova Strada e in realtà possiamo anche vederlo come una versione simile alla famosa Fiat Toro, anch’essa vicina al nuovo lancio, con dimensioni più compatte. Il profilo della vettura è dinamico, la linea dei finestrini, la forma dei passaruota e dei fari o ancora quella dei fanali posteriori assomigliano moltissimo a quelle del pick-up Toro. La nuova Strada sarà disponibile anche con cabina singola, nell’immagine vediamo la doppia cabina.

FCA non ha reso note altre informazioni al pubblico sul nuovo pick-up sudamericano Fiat Strada, ma oggi siamo sicuri che vedremo presto il veicolo, non è più un dubbio. Sicuramente l’auto è stata progettata per andare a sostituire l’omonimo pick-up che prende ispirazione dalla Palio e che la Casa torinese ha distribuito in differenti mercati a livello globale sin dal 1996.

pick-up fiat strada

Fonte: FCA Brasil

Chiaramente la Nova Strada presenterà un design molto più accattivante e moderno, al passo coi tempi, e nessuno esclude che possa anche adottare la nuova piattaforma derivata da quella della Argo, con componenti esclusivi per il pick-up e un passo più lungo. La nuova versione dell’auto sarà sicuramente più grande della precedente, ma non troppo, per non essere in competizione con la sorella maggiore Toro. Non sappiamo nulla nemmeno a livello di motorizzazioni, quello che possiamo immaginare e aspettarci è semplicemente che la casa possa adottare il Firefly di 1.300 cc in grado di sprigionare 100 cavalli di potenza.

Successivamente potrebbe anche essere lanciata sul mercato una versione di Nova Strada più potente. L’auto di base comunque adotterà un cambio manuale e verrà offerta anche una trasmissione automatica. Entro la fine del 2020 vedremo la nuova Fiat Strada 2021 sul mercato Latino, aspetteremo poi di vederla sul mercato europeo e italiano.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Fiat, svelato il nuovo pick-up Strada: potrebbe arrivare in Itali...