Fiat presenta la Nuova 500: il restyling è servito

Fiat presenta la nuova versione della sua citycar: poche novità all'esterno, più originali l'interno

L’attesa è finita: Fiat ha presentato la Nuova 500, erede lontana del primo, storico modello nato il 4 luglio del 1957 e più prossima della versione del 2007. Ora, dopo otto anni e oltre 1,5 milioni di esemplari venduti, Fiat ha deciso per un restyling di quello che resta uno dei suoi modelli di punta, operando in modo delicato sugli esterni e in modo più incisivo per quanto riguarda gli interni, in particolare l’infotainment.

Ufficialmente i particolari inediti sono ben 1800 ma, almeno ad uno sguardo generale, l’esterno rivela poche, sostanziali novità. Sono stati rinnovate alcune linee del frontale, i proiettori anteriori, ora con luci a led e le luci posteriori.

Più incisivo l’operato del Centro Stile Fiat sugli interni, con nuovi colori, volante, materiali e e plancia, dove spicca una delle innovazioni più attese, il sistema di infotainment Uconnect.

Disponibile in versione berlina e cabrio, la Nuova 500 è offerta al lancio con due allestimenti, Pop e Lounge. Il primo prevede sette airbag, climatizzatore manuale, Uconnect Radio 5” con sei altoparlanti, porta AUX-IN e USB, comandi al volante e luci diurne a led.

Il secondo, invece, aggiunge tetto panoramico in vetro, i cerchi in lega da 15” e la versione Uconnect Radio 5” LIVE touchscreen e volante in pelle tramite i quali si possono sfruttare al meglio anche le app del proprio smartphone.

Sempre al lancio, saranno tre le motorizzazioni a disposizione, i benzina 0.9 TwinAir (potenze da 85 CV o 105 CV) e 1.2 da 69 CV, e il bi-fuel 1.2 GPL da 69 CV. I due bicilindrici vantano emissioni particolarmente basse, solo 90 g/km per il motore da 85 CV, 99 per il 105 CV. Successivamente al lancio saranno invece disponibili anche il 1.3 Multijet da 95 CV e il 1.2 da 69 CV in configurazione ”Eco”, con emissioni da 99 di CO2 al chilometro.

Curato anche il sistema di sicurezza e assistenza alla guida: si va dall’ABS completo di sistema EBD (Electronic Brake Distribution) al sofisticato ESC (Electronic Stability Control), dal sistema antislittamento ASR (Anti Slip Regulation) ai dispositivi Hill Holder, che assiste il guidatore nelle partenze in salita, e HBA (Hydraulic Brake Assistance) che aiuta nelle frenate di emergenza.

MOTORI Fiat presenta la Nuova 500: il restyling è servito