Fiat 500 elettrica, presentazione ufficiale alle alte cariche dello Stato

La novellina a zero emissioni di FCA è stata presentata da John Elkann, Pietro Gorlier e Olivier François

Debutto istituzionale per la Nuova 500 in Italia, prima al Palazzo del Quirinale, presentata al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, da John Elkann, Pietro Gorlier e Olivier François, e poi a Palazzo Chigi, a Giuseppe Conte, Presidente del Consiglio dei Ministri.

La 500 elettrica, al Quirinale, è stata esposta nel cortile della residenza presidenziale. I tre manager hanno raccontato al presidente Mattarella come la terza generazione di quest’iconica Fiat, vista anche nella variante “berlina”,  sia la risposta italiana alla mobilità sostenibile del futuro. La Nuova 500 elettrica è stata pensata, disegnata e ingegnerizzata a Torino, un vero prodotto del “made in Fiat” e del “made in Torino”. Nel pomeriggio John Elkann, Pietro Gorlier e Olivier François, si sono trasferiti nella sede del Governo per incontrare il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e presentargli l’auto nel cortile di Palazzo Chigi.

fiat 500 mattarella

Fonte: ufficio stampa FCA

In quest’occasione, hanno ribadito l’impegno di FCA nell’implementare il piano di investimenti per l’Italia, gran parte del quale è stato già avviato negli impianti nazionali. Il piano è alla base della trasformazione del settore automotive del Paese verso un domani a basse emissioni.

Per immaginare il futuro della 500, Fiat è partita da ciò che l’ha resa quella che è oggi. La 500 è stata un vero fenomeno di costume, fin dalla sua nascita, ben 63 anni fa, ha saputo affermarsi come icona. Con la seconda generazione è diventata un esempio di moda e stile che ha conquistato il mondo. E ora, nel momento in cui la mobilità è chiamata a essere più sostenibile, connessa e autonoma, Fiat 500 entra ancora una volta in gioco con la sua terza generazione, con una variante elettrica a zero emissioni, portando con sé il design e il piacere di guida, ma anche la valenza simbolica, la bellezza stilistica e la forte personalità, entrate nella memoria collettiva.

Come negli anni Sessanta, quando la Fiat 500 diede vita alla mobilità di massa, andando ad esaltare il concetto di dolcevita e di spensieratezza, allo stesso modo oggi la Nuova 500 comunica ancora positività e ripartenza, diventandone la bandiera e, allo stesso tempo, regalando una nuova dimensione di mobilità urbana elettrica e sostenibile, in questo periodo così difficile per il mercato auto e per tutto il settore.

fiat 500-conte

Fonte: ufficio stampa FCA

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Fiat 500 elettrica, presentazione ufficiale alle alte cariche dello St...