Fiat 500 compie 64 anni e debutta fuori dall’Europa

L’icona Fiat celebra il suo anniversario con il debutto in Israele, primo passo fuori dall’Europa per la mitica 500

La Nuova 500 elettrica debutta in Israele, per la prima volta fuori dall’Europa. Non c’era modo migliore quest’anno, secondo il Gruppo Stellantis, per festeggiare i 64 anni dell’icona Fiat. Un passo molto significativo, un grande segnale di ripresa.

Olivier Francois, Fiat Chief Executive Officer e Stellantis CMO, ha dichiarato: “Sono estremamente orgoglioso di celebrare il compleanno della nostra icona così: la Nuova 500, la terza generazione dell’icona nata esattamente 64 anni fa a Torino dove è anche prodotta, oggi viene lanciata nel primo Paese al di fuori dell’Europa: Israele”.

E continua: “Non potevamo scegliere una location più rilevante per raccontare questo momento: la pista sul tetto del Lingotto. In passato era la pista di prova delle 500 e si trovava proprio sul tetto della fabbrica dove venivano prodotte. Oggi, è il ponte che unisce passato e futuro di Fiat e di 500 infatti proprio su questo tetto stiamo lavorando alla creazione del giardino pensile più grande d’Europa, si chiamerà La Pista 500. Un giardino per la città di Torino, un polmone verde nel cuore della città a disposizione di tutti, che rappresenta il percorso green di Fiat e ne riprende i valori, perché secondo noi è green solo se è green per tutti, questo è il DNA di Fiat e questo è il nostro impegno”.

Nuova 500 è il massimo dell’espressione green per la mobilità urbana del futuro. Pensata, ingegnerizzata e prodotta a Torino, è il primo modello della storia di Fiat nato full electric e 100% Made in Italy. L’auto è in grado di percorrere fino a 320 km (ciclo WLTP) con batterie Lithium-Ion con capacità di 42kWh. Fast charger da 85 kW, per una ricarica sufficiente a percorrere 50 chilometri sono necessari solo 5 minuti e, per ricaricare l’80% della batteria, ne bastano 35.

Debutto in Israele per Fiat 500

Nuova 500, per i 64 anni dell’icona Fiat, debutta in Israele

Le versioni Passion, Icon e la Prima montano un motore elettrico da 87 kW (118 CV), vantano una velocità massima di 150 km/h (autolimitata), scatto 0-100 km/h in 9,0 secondi e 0-50 km/h in 3,1 secondi. La versione Action è equipaggiata con un e-motor da 70 kW con accelerazione da 9,5 sec 0-100 km/h, velocità massima di 135 km/h e autonomia di 190 km (ciclo WLTP).

La Nuova 500 è equipaggiata con i sistemi ADAS “Advanced Driver- Assistance Systems” che rendono la guida più facile, sicura, semplice e divertente. L’auto offre ai clienti il nuovo sistema Infotainment R1 con display touchscreen da 10,25”. È sempre connessa, consente aggiornamento over the air. In Israele, la Nuova 500 sarà disponibile nei 4 allestimenti: dalla Action a la Prima e nei tre body 3+1 (l’originale di cui abbiamo tanto parlato), cabrio, hatchback.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Fiat 500 compie 64 anni e debutta fuori dall’Europa