Stiamo preparando il nuovo listino auto di Virgilio Motori con tante novità. Torna a trovarci a breve.

Ferrari, Storia e curiosità di un grande marchio

La Ferrari è da sempre il marchio italiano più conosciuto al mondo. Scopriamo qualcosa in più di questa mitica azienda

La Ferrari è dal 1947 il marchio italiano più famoso nel mondo, sinonimo di potenza, velocità, design, stile, bellezza e successo. Basti pensare che nel 2013 e nel 2014 il marchio Ferrari è stato eletto come il più influente al mondo. Scopriamo qualcosa in più di questa grande casa automobilistica.

Fondata da Enzo Ferrari nel 1947 a Maranello, produce automobili sportive e da corsa di grandissima qualità. Le origini sportive risalgono però al 1929, quando Enzo Ferrari diede origine a Modena alla Scuderia Ferrari. E’ impegnata, fin dalla prima edizione, in Formula 1. Detiene il record di titoli nel Campionato del Mondo di Formula 1 (15 Titoli Piloti e 16 Costruttori). Tra i suoi piloti ha avuto grandi nomi del calibro di Alboreto, Schumacher, Alonso, Andretti, Ascari, Fangio, Farina, Prost, Lauda, Villeneuve, Vettel.

Il simbolo ufficiale della Ferrari è il famosissimo cavallino rampante, derivato da quello usato durante la Prima Guerra Mondiale dall’aviatore italiano Francesco Baracca.
Per quanto riguarda il colore che contraddistingue da sempre le vetture di Maranello, possiamo dire che esistono tanti rosso Ferrari: dall’originario rosso Alfa all’odierno rosso Corsa di serie, fino alle diverse sfumature delle monoposto da gara.

Per farci un’idea del successo Ferrari, nel 2011 sono state vendute 7195 vetture per un fatturato pari a 2251 miliardi di euro. Il mercato più attivo è il Nord America con oltre 2000 auto vendute. Dato il costante aumento delle vendite, nel 2013 la Ferrari ha deciso di produrre meno auto, proprio per mantenerne l’esclusività.

Il 21 ottobre 2015 e il 4 gennaio 2016 sono due date che vanno ad aggiungersi alle date storiche del marchio del cavallino rampante, in quanto il 21 ottobre è stato quotato per la prima volta alla Borsa di New York e il 4 gennaio è stato quotato anche alla Borsa Italiana.

Per quanto riguarda il design, è ormai storico è il sodalizio tra Ferrari e Pininfarina.
Tra i modelli più famosi della casa automobilistica troviamo le Ferrari California, 360 Modena, Enzo, Scaglietti, GTO, 250 Testa Rossa, 599 GTB Fiorano, F12 Berlinetta.

Nel mondo della Formula 1, invece, il Gran Premio di Monza è a tutti gli effetti la gara casalinga della Scuderia Ferrari, dove ogni anno, in concomitanza con il weekend di gara, vengono organizzati eventi e raduni per celebrare l’azienda del Cavallino.

Guarda la storia e le curiosità di tutte le schede auto consultando questo elenco alfabetico:

AbarthAlfa Romeo, Alpine, Aston Martin, Audi, Bentley, BMW, Cadillac, Chevrolet, Chrysler, Citroën, Dacia, Daihatsu, Dodge, DR, DS, Fiat, Fisker, Ford, Gonow, Great Wall, Honda, Hummer, Hyundai, Infiniti, Isuzu, Jaguar, Jeep, Kia, Lada, Lamborghini, Lancia, Land Rover, Landwind, Lexus, Lotus, Mahindra, Martin Motors, Maserati, Maybach, MazdaMcLaren, Mercedes, MG, Mini, Mitsubishi, Morgan, Nissan, Opel, Pagani, Peugeot, Porsche, Qoros, Renault, Rolls-Royce, Seat, Skoda, Smart, Ssangyong, Subaru, Suzuki, Tata, Tesla, Toyota, Volkswagen, Volvo.

 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Ferrari, Storia e curiosità di un grande marchio