Ferrari Roma, svelati nuovi dettagli della GT ispirata agli anni ’60

L'ultima creazione del Cavallino Rampante è stata presentata il mese scorso e oggi mostra novità importanti

Si chiama Ferrari Roma ed è l’ultima nata del Cavallino Rampante, presentata il mese scorso attraverso un evento esclusivo tenutosi a Roma, è la nuova coupé a motore centrale/anteriore, con un design che richiama i modelli anni Sessanta e per certi versi anche le forme della Porsche 911.

Oggi sono stati svelati dei nuovi dettagli di questa vettura speciale che prende ispirazione dalle GT della Casa delle Rosse più famose al mondo, Ferrari introduce differenti novità importanti. La prima è il gruppo motopropulsore con cambio a otto rapporti e poi vediamo anche l’introduzione del Manettino a cinque posizioni, che per la gamma Gran Turismo Ferrari è un elemento inedito assoluto, oltre al miglior rapporto tra peso e potenza tra le auto del segmento.

In particolare, il motore della Ferrari Roma è un V8 Turbo in grado di erogare 620 cavalli di potenza e gli elementi innovativi sono un sensore di velocità che misura la rotazione della turbina permettendo di aumentare il regime massimo di più di 5000 giri al minuto, oltre a nuovi profili dell’albero a camme e l’introduzione del filtro a matrice Gasoline Particulate Filter, che assicura il rispetto della normativa anti-inquinamento europea più restrittiva.

Il cambio della Ferrari Roma è derivato dalla SF90 Stradale, è a doppia frizione e otto rapporti e pesa sei kg in meno rispetto alla precedente trasmissione a sette marce. Lo stesso permette di esaltare il piacere di guida, di ridurre i consumi e trasforma la cambiata rendendola più dinamica. Per la linea di scarico e le valvole di by-pass è stata scelta una nuova geometria che permette di garantire il tipico suono Ferrari, che ovviamente non poteva mancare e che fa battere il cuore a tutti gli appassionati.

Ferrari Roma presenta, su richiesta, gli avanzati sistemi ADAS di aiuto e assistenza alla guida, come Autonomous Emergency Braking, il Lane Departure Warning con Traffic Sign Recognition, il Cruise Control adattivo, il Blind Spot Detection con Rear Cross Traffic Alert, Surround View Camera; oltre a questi dispositivi, un interessante optional sono anche i proiettori Matrix Led. Il progetto della nuova Ferrari Roma vuole riprendere il concetto di eleganza sportiva delle famose berlinette Gran Turismo degli anni Sessanta.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Ferrari Roma, svelati nuovi dettagli della GT ispirata agli anni ...