Ferrari: prototipo ibrido nel traffico di Maranello

Dopo il prototipo basato sulla 488, ecco un nuovo mezzo ibrido del Cavallino Rampante

Abbiamo già visto un primo prototipo di una Ferrari ibrida sfrecciare tra le curve della pista di prova di Fiorano.

Questo succedeva un po’ di mesi fa e si trattava di una nuova auto della Casa del Cavallino Rampante, basata sulla 488. Viaggiava sul circuito senza fare alcun rumore, una corsa completamente silenziosa. Per questo motivo sono stati tanti a pensare che si trattasse di un’auto elettrica, non c’era altra spiegazione. Oggi si torna a parlare di prototipi e di novità nell’ambito dei propulsori per le vetture di Ferrari.

Quello che stiamo svelando ne è infatti un altro esempio, sempre realizzato dalla Casa di Maranello, che è stato avvistato questa volta sfrecciare nel traffico e che sembra basarsi sulla 458. Osservando da vicino il veicolo in questione, si possono notare le peculiarità che lo contraddistinguono, come ad esempio il cablaggio arancione sul retro, che dovrebbe indicare che si tratta di un veicolo ibrido. Sopra il cofano motore è anche presente una grande presa d’aria.

L’ex presidente di Maranello Sergio Marchionne, prima della sua triste scomparsa avvenuta lo scorso 25 luglio, aveva già annunciato la futura comparsa della Supercar ibrida prodotta da Ferrari, svelando alcuni dettagli interessanti della stessa. Quello di cui parlava era una nuova auto che avrebbe dato la possibilità al conducente di scegliere una modalità di guida full electric, rispetto a LaFerrari che invece è stata la prima macchina del Cavallino Rampante ad entrare nel mondo delle propulsioni hybrid, montando un motore elettrico di fianco al suo potente V12.

Sono tanti i rumors e le indiscrezioni che girano sul web inerenti alle possibili nuove motorizzazioni a zero emissioni di Ferrari, secondo le quali la Casa di Maranello, nel corso del 2019, dovrebbe quindi lanciare la sua nuova auto ibrida con un propulsore V12. Questa non è l’unica novità, pare che non verrà prodotta solo la nuova Supercar, ma anche il primo SUV con motore ibrido, che quindi prenderà la denominazione di FUV, che significa Ferrari Utility Vehicle. Tutto è già stato confermato, anche se ancora non ne conosciamo i dettagli, non ci resta che attendere che la Casa del Cavallino Rampante sveli qualcosa in più.

supercar ibrida ferrari

MOTORI Ferrari: prototipo ibrido nel traffico di Maranello