FCA, si rinnova il suv più potente e veloce sul mercato

Il gruppo italo-statunitense ha presentato nuovi pacchetti estetici per il Dodge Durango SRT

Il Durango SRT si rifà il trucco e, in occasione del Chicago Auto Show 2020 (con apertura prevista il prossimo 8 febbraio), Dodge presenterà al pubblico la versione “Black and Redline Stripes”, arricchita di dettagli estetici e funzionali.

Come si intuisce, non si tratta di un nuovo modello del “muscle SUV” a stelle e strisce, ma di due nuovi pacchetti che consentiranno agli appassionati di personalizzare ulteriormente il veicolo. Dal prossimo marzo, gli automobilisti statunitensi e non potranno acquistare il Dodge Durango SRT aggiungendo agli optional il pacchetto “Black” o il pacchetto “Redline Stripes”, capaci di rendere ancora più aggressivo il look dello Sport Utility Vehicle del marchio statunitense di FCA.

Il pacchetto “Black”, che costa 1.495 dollari in più rispetto al prezzo di listino del veicolo, personalizza il veicolo con alcuni dettagli di color nero. Il pacchetto estetico aggiunge alla configurazione base le calotte degli specchietti retrovisori di color nero lucido, il lettering “Dodge” nero opaco e i cerchi in lega da 20 pollici con finitura “Matte Vapor”. Inoltre, le placche “Durango” ed “SRT” sul retro sono in Midnight Grey Metallic.

Dodge Durango SRT

fonte: Lulop

Il pacchett “Redline Stripes”, con un prezzo di listino di 1.295 dollari, aggiunge una striscia longitudinale nera satinata (con “perimetro” di color rosso) lungo su tetto e cofano della Dodge Durango. Sia il pacchetto “Black” sia il pacchetto “Redline” potranno essere abbinati alle colorazioni Billet Silver, DB Black, Destroyer Grey, F8 Green, Granite Crystal, Octane Red, Reactor Blue, Redline, White Knuckle e Vice White.

Dal punto di vista meccanico, invece, il Durango SRT non presenta novità di rilievo rispetto al modello rinnovato lo scorso anno. Sotto al cofano, dunque, trova spazio lo stesso motore Hemi V8 montato dal modello 2019, capace di regalare potenza a non finire. Il propulsore con cilindrata da 6,4 litri è capace di erogare 475 cavalli di potenza e una coppia di 637 Nm. Caratteristiche che regalano performance degne di un’auto da corsa: il Dodge Durango SRT fa da 0 a 100 chilometri orari in 4,4 secondi ed è capace di percorrere il quarto di miglio (circa 400 metri) in poco meno di 13 secondi (12,9 secondi per l’esattezza).

Il “muscle SUV” del gruppo FCA è dotato anche di un sistema AWD, che rende più piacevole la guida sull’asfalto: grazie a un sistema di smorzamento attivo, che apre e chiude le valvole degli ammortizzatori, il Dodge SRT è in grado di assorbire tutte le imperfezioni del manto stradale.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI FCA, si rinnova il suv più potente e veloce sul mercato