Erede di Porsche debutta al Salone di Ginevra con il bolide elettrico

La supersportiva coupé a zero emissioni verrà presentata in anteprima mondiale all’evento svizzero

Ormai l’attesa trepidante sta per terminare, è quasi giunta l’ora dell’apertura dell’evento internazionale tra i più importanti dell’anno.

Si tratta del Salone di Ginevra, che arriva quest’anno alla sua 89esima edizione e che attirerà, come sempre, visitatori appassionati di motori da tutto il mondo. Ognuno avrà la possibilità di osservare i tantissimi stand messi a punto dalle Case automobilistiche dal 7 al 17 marzo, dove ogni costruttore sfrutterà spazi e tempi in maniera perfetta per presentare tutte le novità che lancerà sul mercato nei prossimi mesi. L’entusiasmo è forte e tra le attesissime nuove proposte ci sarà anche Anton Piech, il figlio di Ferdinand, che a Ginevra andrà per lanciare il suo modello di coupé supersportiva elettrica a zero emissioni, realizzata in Svizzera e con un’ottima autonomia, si dichiara di circa 500 km.

Si è molto parlato nelle ultime settimane della presenza di Piech al Salone di Ginevra e anche della possibile presentazione di una Bugatti super esclusiva del valore eccezionale di circa 16 milioni di euro, commissionata dall’ex presidente del Consiglio di Sorveglianza di Volkswagen. E davvero all’evento svizzero vedremo Anton Piech arrivare da Zurigo con la nuova vettura denominata Piech Mark Zero, una macchina supersportiva in versione coupé con motorizzazione elettrica, realizzata dall’azienda insieme a Rea Stark Rajcic.

Non abbiamo ancora informazioni e dettagli ufficiali sulla macchina, sono comparsi infatti solamente i primi bozzetti e un teaser. Non sappiamo nulla quindi sulle prestazioni e le caratteristiche tecniche dell’elettrica, che molto probabilmente però vanterà un’autonomia di 500 km e uno stile morbido. Avrà lo stesso aspetto delle migliori due posti a coda tronca, anche se non molto originale, visto che le immagini riportano alla mente vetture straordinarie come l’Alfa Romeo 8C, il concept della Maserati Alfieri o ancora alcune linee di Aston Martin.

La Piech Mark Zero che verrà presentata in anteprima mondiale al Salone di Ginevra è in assoluto il primo modello di quella che sarà un’intera gamma destinata a espandersi e a proporre altre tipologie di carrozzeria sul mercato internazionale. Le uniche informazioni che possiamo dare, e nemmeno troppo certe, sono circa il peso della coupé elettrica, che dovrebbe essere inferiore ai 1.800 kg e che il pacco batteria dovrebbe essere inserito nel tunnel centrale. Il resto rimane tutto da scoprire al Salone di Ginevra.

nuova auto piech mark zero

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Erede di Porsche debutta al Salone di Ginevra con il bolide elett...