Elon Musk viaggia nel futuro e non si ferma: il nuovo Tesla Bot

Non solo auto per l’eclettico CEO di Tesla, che ha presentato il nuovo robot dalle sembianze umane

Un robot umanoide, una delle più grandi e eccezionali novità per il futuro. E chi poteva presentare un prodotto del genere se non il geniale Elon Musk, noto per essere il CEO di Tesla e uno degli uomini più ricchi del pianeta?

Ebbene sì, in occasione dell’AI Day, evento dedicato proprio all’Intelligenza Artificiale e ai suoi sviluppi futuri, Musk ha lanciato la sua ultimissima creatura. Tesla Bot, al momento è stato battezzato così. Potevamo anche aspettarcelo, visto che le elettriche di Tesla oggi ormai non sono altro che dei robot su ruote. E così il robot arriverà davvero, e avrà le sembianze umane.

Il progetto di Musk, come sempre, è molto ambizioso e si basa sul supercomputer Dojo, che oggi viene già usato dalla Casa per provare la guida autonoma sulle vetture, una sorta di ‘addestramento’ per le macchine, per testare la loro capacità di muoversi in modo autonomo sulle strade, senza pericoli e disagi. L’obiettivo è quello di creare il primo prototipo del Tesla Bot entro la fine del 2021.

Le parole di Elon Musk, che presenta orgoglioso il suo progetto: “Ovviamente sarà buono, vivrà in un mondo fatto per gli umani, eliminando compiti pericolosi, ripetitivi e noiosi”. Proprio così, perché il nuovo umanoide del futuro è stato pensato per affiancare l’uomo, non per sostituirlo. Ad oggi sappiamo che sarà alto 1.76 m, peserà 56 kg, potrà ‘viaggiare’ fino a 8 km/h e trasportare oggetti fino a 20 kg.

Nella sua testa ci sarà praticamente lo stesso ‘cervello’ della Model Y, infatti un autopilot basato sull’AI gestirà tutti i movimenti del robot. Chiaramente il Tesla Bot avrà delle telecamere incorporate, per la rilevazione dell’ambiente circostante, e un display per la visualizzazione delle informazioni.

Elon Musk vorrebbe realizzare la sua nuova creatura in modo che sia completamente autonoma, senza il bisogno di dire cosa deve fare, ma che sia in grado di capire da solo quali sono i suoi compiti. Chiaramente con delle istruzioni, ma con una libertà di azione e movimento che lo porti ad essere veramente autonomo e soprattutto di grande aiuto per l’uomo nel quotidiano. Il CEO di Tesla dichiara: “Deve essere in grado di eseguire comandi nel modo più naturale possibile. Anche di fare la spesa”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Elon Musk viaggia nel futuro e non si ferma: il nuovo Tesla Bot