L’elettrica più venduta in Europa: stavolta Tesla deve accusare il colpo

La piccola di Casa Renault riesce a fare numeri straordinari, superando la grandiosa Model 3

Elon Musk storce il naso e non è per nulla contento dei risultati appena ottenuti dalla piccola Renault Zoe, nessun risentimento nei confronti dell’elettrica, il CEO ha però dovuto ammettere che la sua Model 3 è stata superata da quest’altra vettura a zero emissioni.

Ebbene sì, guardando i dati sulle vendite in Europa infatti, possiamo assolutamente affermare che il modello di grande successo della Casa francese dà del filo da torcere alla vettura di Palo Alto. La piccola elettrica viene venduta ad un prezzo di listino di 32.000 euro, al netto degli incentivi, mentre la rivale californiana supera i 50.000 euro.

Renault Zoe è stata presentata per la prima volta nel 2009 (oggi è stata appena lanciata la nuova versione) e, da quel momento, l’evoluzione dell’auto è stata continua e significativa. I numeri sono aumentati sempre più, fino ad arrivare al culmine di 38.000 unità distribuite nel continente europeo da gennaio a giugno 2020, nonostante il periodaccio segnato dalla crisi nera causata dal lockdown per il Coronavirus.

Si aggiudica quindi il primato in Europa, superando le rivali di tutto rispetto, come la Tesla Model 3, la Volkswagen Golf e la Nissan Leaf, altra elettrica di grandioso successo. Felipe Munoz, analista presso la società di ricerca del settore automobilistico Jato Dynamics, ha commentato: “L’auto esiste da molto tempo, quindi l’ultimo successo è ancora più sorprendente”. Sorpresa un po’ meno strabiliante, se prendiamo in considerazione il fatto che in Francia e in Germania oggi ci sono degli interessantissimi incentivi disponibili per gli acquirenti di auto elettriche, come quelli proposti anche in Italia con il nuovo Decreto Rilancio.

renault-zoe

Fonte: Ufficio Stampa Renault

Il governo francese offre fino a 7.000 euro per l’acquisto di un’auto elettrica, quello tedesco fino a 9.000 euro. I veicoli venduti da Renault in Europa, secondo quanto annunciato dalla Casa stessa, a partire dal lancio della gamma elettrificata, hanno superato quota 300.000; le Renault Zoe immatricolate solo in Francia sono più di 100.000.

A cosa è dovuto il grande successo della piccola elettrica del brand? Tanti sono i fattori che lo determinano, in primis l’aggiornamento continuo e costante delle tecnologie di bordo. Apprezzatissime anche la batteria da 41 kWh con un’autonomia garantita di 300 km e le nuove versioni di alta gamma, equipaggiate ad esempio con l’inedito allestimento Edition One con finiture in pelle. Il caricabatterie a bordo è molto versatile e permette la ricarica dalla presa domestica o anche alle colonnine da 22kW, insomma tanti gli elementi di successo per la Renault Zoe, che ha “bagnato il naso” a Tesla.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI L’elettrica più venduta in Europa: stavolta Tesla deve accusare...