Jeep Wrangler: il nuovo modello a Los Angeles

La Jeep più iconica è attesa in anteprima mondiale al prossimo Salone di Los Angeles

Non è mai semplice metter mano a un modello iconico, come da sempre è Jeep Wrangler. Derivato dalla mitica Willys, protagonista sui campi di battaglia della II Guerra Mondiale (e di tanti film…), tanta ne è passata di acqua sotto i ponti. Smessa la divisa, Jeep si impose con tutta una serie di CJ, ossia le “Civilian Jeep”, tra cui mitici modelli off-road come Renegade e Laredo.

Wrangler, che ha debuttato nel 1987, ha subito l’ultimo restyling nel 2007. In attesa dell’anteprima mondiale del 29 novembre al Los Angeles Auto Show, Jeep ha anticipato le prime immagini della nuova generazione. Il modello lascia inalterate tutte le leggendarie caratteristiche 4×4, ma ovviamente ammoderna le linee, vi associa un sistema avanzato di propulsione, e condisce il tutto con maggiori opzioni open-air, un’aerodinamica ulteriormente ottimizzata, tanta sicurezza e tecnologia di ultima generazione, tra cui un sistema di infotainment Uconnect con touchscreen da 8,4 pollici.

Esteticamente la nuova Jeep Wrangler si contraddistingue per la griglia anteriore rinnovata, gli iconici fari arrotondati, i fari posteriori quadrati e un comodo parabrezza fold-down pensato per i puristi del fuoristrada.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Jeep Wrangler: il nuovo modello a Los Angeles