Il nuovo mezzo professionale Fiat diventa elettrico

Fiat lancia la versione 100% elettrica del Ducato, il mezzo professionale più venduto della Casa torinese

Il Ducato diventa elettrico: la Giornata Mondiale dell’Ambiente diventa l’occasione perfetta per presentare la versione a emissioni zero dello storico veicolo professionale best seller che rende ancora più green l’offerta commerciale della gamma Fiat. Nasce così E-Ducato, sviluppato dopo più di un anno di misurazioni su strada e oltre 28 mila veicoli connessi analizzati.

Oltre a una completa gamma di versioni, il Ducato 100% elettrico propone anche opzioni modulari con autonomie di percorrenza a seconda del tipo di batteria e delle differenti configurazioni di ricarica. La velocità è stata limitata a 100 km/h per ottimizzare al meglio gli assorbimenti energetici. La potenza massima è di 90 kW e la coppia di 280 Nm.

Il nuovo propulsore elettrico non penalizza i punti di forza del Ducato che nel 2020 è stato nominato Best Motorhome Base Vehicle per il tredicesimo anno di fila dai lettori della rivista specializzata tedesca Promobil. La volumetria di carico rimane di riferimento e oscilla da 10 a 17 metri cubi, mentre la portata è di 1.950 kg, la migliore della sua categoria. Ducato verrà lanciato sul mercato con diverse taglie di batteria, capaci di garantire autonomie di percorrenza nel ciclo urbano comprese fra 200 e oltre 360 chilometri.

E-Ducato

Fonte: Ufficio Stampa FCA

Il Centro Stile FCA ha realizzato un nuovo logo che sottolinea la rivoluzione dell’era elettrica di Fiat con un simbolico abbraccio tra il futuro e il presente. La versione elettrica di Ducato sarà infatti la punta di diamante di Fiat Professional nel campo della mobilità elettrica.

E-Ducato è il primo veicolo full electric di Fiat Professional ed è stato sviluppato grazie allo studio di un team dedicato che per oltre un anno ha analizzato i big data di veicoli termici in flotte presso i clienti Fiat. Nel mese di Febbraio, Fiat Professional ha organizzato giornate di formazione concepite ad hoc per la forza di vendita, coinvolgendo 265 venditori e capi vendita di 124 concessionarie dei principali mercati, con prove su strada presso il circuito di Balocco, strutturato come un percorso cittadino.

Nel corso della prima fase dell’emergenza Coronavirus, per rispettare le misure di distanziamento sociale, la formazione è proseguita sotto forma di virtual training da remoto che ha riscosso molto successo: 310 partecipanti collegati dalla Germania, 120 dalla Polonia e 210 da regioni extra-EMEA.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Il nuovo mezzo professionale Fiat diventa elettrico