Ducati firma bici e monopattini elettrici da città

Una nuova linea di monopattini elettrici e di e-bike pieghevoli arriva da Ducati e MT Distribution

Il trasporto sostenibile oggi è un trend in forte crescita, come anche la tematica degli spostamenti urbani è molto attuale visto che un bonus per l’acquisto di bici è stato inserito del Decreto Rilancio. Motivo per cui Ducati ha deciso di dare la sua risposta a queste esigenze di mercato, lanciando sette nuovi prodotti.

Si tratta di una gamma composta da quattro monopattini elettrici e tre e-bike pieghevoli a marchio Ducati, Ducati Corse e Ducati Scrambler, realizzati in partnership con MT Distribution, azienda italiana presente nel settore da più di 40 anni. L’intera linea sarà disponibile per l’acquisto nel corso del 2020.

Grande attenzione nella realizzazione è stata posta al design, curato dal Centro Stile Ducati, che ha collaborato anche con Italdesign per quanto riguarda le e-bike pieghevoli. Il risultato è una collezione innovativa e dal design accattivante. I

monopattini hanno motori dai 250W ai 500W, le e-bike sono equipaggiate con motori da 250W. I primi due monopattini elettrici che verranno lanciati sul mercato sono Cross-E e Pro II, li vedremo rispettivamente il 20 giugno e il 6 luglio 2020.

Scrambler_Ducati_CROSS-E_monopattino

Il monopattino Cross-E brandizzato Scrambler monta pneumatici tubeless cosiddetti “fat” anti-foratura, adatti anche a tratti di strada sterrata o irregolare. Il motore brushless fornisce una potenza continuativa di 500W e garantisce un ottimo spunto sia in partenza sia su tratti in salita, senza subire rallentamenti. La batteria da 375 Wh garantisce un’autonomia fino a 30-35 km, mantenendo una velocità media di 15 km/h. Il telaio è robusto e questo consente al guidatore di ottenere la massima stabilità e confort. Il doppio faro anteriore permette l’utilizzo del mezzo anche di notte e la gestione di tutte le funzionalità avviene attraverso l’ampio display LCD da 3.5’’.

Il Pro II, firmato Ducati, monta un motore brushless da 350W continuativi e una batteria da 280 Wh, che permette di percorrere tra i 25-30 km, ottimi la sospensione posteriore e gli pneumatici tubeless anti-foratura da 10’’. Una prerogativa fondamentale della linea di prodotti Ducati sono la sicurezza e la facilità di utilizzo, per questo il monopattino monta un doppio freno e un ampio display LCD da 3.5’’ da cui monitorare e gestire tutte le impostazioni.

Le e-bike pieghevoli, che vedremo nelle prossime settimane, avranno un design innovativo e saranno dotate di luci posteriori integrate nel piantone sella, batteria a scomparsa nel telaio e attivazione dei fanali con sensori crepuscolari. Al momento della presentazione chiaramente avremo maggiori informazioni sui prodotti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Ducati firma bici e monopattini elettrici da città