Dopo Milano e Roma, MyTaxi conquista anche Torino

Con oltre 150 tassisti registrati, offre fino al 19 ottobre il 50% di sconto su tutte le corse pagate tramite App

MyTaxi, che nel giro di pochi anni ha ampliato la sua presenza su scala internazionale arrivando a contare oltre 70 città in ben 11 paesi europei, sbarca dopo Milano e Roma anche nel capoluogo piemontese. Dal 19 settembre scorso anche a Torino è possibile scaricare gratuitamente l’App per i taxi più diffusa in Europa: pochi click sul tuo smartphone, ed ecco materializzarsi il tuo taxi. Non solo: è possibile seguirne il tragitto, assicurarsi il pagamento con carta di credito e ricevere direttamente via mail la ricevuta della corsa.

Per festeggiare questa sua terza “tappa” di espansione in Italia, fino al 19 ottobre MyTaxi offre il 50% di sconto su tutte le corse pagate via App in tutte e tre le città. Per poter usufruire dello sconto, basta registrarsi al servizio, selezionare un metodo di pagamento e scegliere l’opzione “paga tramite App”. Lo sconto non è valido per i pagamenti in contanti.

“Dopo Milano e Roma, anche a Torino arriva un servizio per prenotare con facilità il taxi tramite applicazione, – ha così commentato l’arrivo di MyTaxi Maria Lapietra, Assessore alla Viabilità e ai Trasporti del Comune di Torino – una tecnologia che permetterà anche agli ipovedenti, tramite comandi vocali, di poter prenotare il servizio in modo semplice e veloce.”

Il servizio pare essere stato gradito anche dai tassisti che, in meno di un mese di attività, hanno contribuito a creare una flotta iniziale che conta già circa 150 vetture. Per tutti i tassisti, l’iscrizione è completamente gratuita, senza costi fissi e senza penali in caso di recesso e, fino alla fine del 2017, non vi sarà neppure alcuna trattenuta sulle corse effettuate tramite App.

Come ci ha tenuto a sottolineare Barbara Covili, General Manager di MyTexi Italia, l’App “rispetta tutte le leggi attualmente in vigore, tutelando i tassisti con regolare licenza e garantendo la massima sicurezza per tutti, clienti e tassisti.” Insomma, Uber è avvisata…

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Dopo Milano e Roma, MyTaxi conquista anche Torino