Donne al volante: brave come gli uomini ma non sanno parcheggiare

Secondo un recente studio dell'Osservatorio Linear l'abilità alla guida delle donne è alla pari rispetto a quella degli uomini.

 Secondo un recente studio dell’Osservatorio Linear l’abilità alla guida delle donne è alla pari rispetto a quella degli uomini. 

Secondo il sondaggio operato dall’operatore assicurativo per 6 italiani su 10 (60%) non vi è alcuna differenza al volante fra uomo e donna.
 
Il 27% degli intervistati pensa che l’uomo sia più abile alla guida e la percentuale sale al 39% se si prendono in considerazione le risposte degli intervistati maschili. 
 
Un intervistato su due però (47%) afferma di non avere nessun problema se è una donna a condurre l’automobile sottolineando che non vi sono differenze, mentre un 25% si dichiara sicuro quando alla guida vi è il gentil sesso. 
 
Altra nota dolente è il parcheggio, per gli italiani il 29% delle donne non sa parcheggiare l’auto, ammissione di "colpa" che arriva però anche da parte del pubblico femminile (24%)
 
Tra i principali difetti di una donna alla guida il 32% degli intervistati ha indicato l’insicurezza, (42% per gli intervistati uomini), mentre il 31% non ha segnalato nessun difetto al volante rispetto agli uomini

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Donne al volante: brave come gli uomini ma non sanno parcheggiare