Dacia Spring, la city car elettrica di successo

È l’auto perfetta per la città, la nuova Dacia Spring è una delle city car più apprezzate in Italia per gli spostamenti in città

Laura Raso Automotive specialist Cresciuta nel paese della Moto Guzzi, coltiva la passione per i motori e trasforma l’amore per la scrittura in lavoro, diventando Web Content Editor esperta settore automotive.

In Italia, dopo il segmento dei SUV, di maggiore successo oggi, quello delle city car continua ad avere un peso importante. I dati parlano e un cliente su 5 acquista un’auto da utilizzare prettamente in città. Più del 10% delle city car acquistate negli ultimi mesi ha un’alimentazione full electric e rappresentano quasi il 50% dei veicoli elettrici venduti in Italia.

La prima auto elettrica della gamma Dacia è la nuova Spring presentata nel 2021 e lanciata nei mesi scorsi sul mercato italiano. Auto molto amata per le sue dimensioni compatte e la sua estetica accattivante; grande nei numeri, continua a farsi notare. Look da crossover, quattro veri posti a bordo, un bagagliaio di circa 300 litri e un’autonomia fino a 305 km in città (ossia 230 km in ciclo misto WLTP) la rendono perfetta per gli spostamenti quotidiani.

È agile e compatta, proprio come sottolinea Rosa Sangiovanni, Marketing Director di Dacia Italia: “Dacia Spring democratizza la mobilità elettrica proponendo l’essenziale al giusto rapporto qualità/prezzo in perfetto stile Dacia. La Casa ha scelto l’Italia come primo Paese in cui commercializzare la sua offerta full electric e ne siamo orgogliosi”.

Le immatricolazioni di Dacia Spring in Italia

Nel Bel Paese, dal momento del lancio di Spring sul mercato, avvenuto nella seconda metà dello scorso anno, sono già stato venduti ben 5.496 modelli in tutto. Con oltre il 7% di Market Share, Dacia Spring, in meno di un anno, ha conquistato la quarta posizione sul mercato dei veicoli ad alimentazione 100% elettrica e la terza posizione sul mercato delle autovetture elettriche vendute a privati con 4.194 immatricolazioni ed una Market Share di oltre il 12%.

La nuova Dacia Spring elettrica

Dacia Spring è la prima auto elettrica della Casa

Il successo dell’elettrica

Dacia Spring presenta una gamma completa ma nel contempo semplice, sin dal momento del suo lancio ha riscosso un grande successo, con più di 7.400 ordini presi nei primi 10 mesi di vendita. Oltre il 90% dei clienti ha scelto la versione top di gamma, la Comfort Plus con climatizzatore, radio DAB Bluetooth and USB, vernice metallizzata, sensori di parcheggio con retrocamera, sistema di navigazione e le personalizzazioni arancioni che la rendono non solo essenziale, ma anche cool.

Regis Macaluso, Product Leader Dacia Spring, in visita in Italia, aggiunge: “Sono stati sviluppati anche i servizi connessi per facilitare la vita quotidiana con i veicoli elettrici. Con l’app My Dacia, i clienti Dacia, per esempio, possono, da remoto, interrompere e riprendere la ricarica oppure accendere il riscaldamento o la climatizzazione. Equipaggiamenti moderni, design accattivante. Dacia Spring è proprio essenziale e cool!”.

Dacia Spring eletta “Autobest – Best Buy Car of Europe 2022”

La giuria di Autobest, composta da giornalisti provenienti da 32 Paesi europei, ha scelto Spring come vincitrice di The Best Buy Car of Europe 2022. L’auto migliore e più affidabile tra le 6 finaliste del prestigioso premio. Una première assoluta, perché, per la prima volta nei suoi 21 anni di storia, la giuria ha votato un modello 100% elettrico come vincitore.

Una storia ancora breve, ma di grande successo

Lanciata a fine marzo 2021, Dacia Spring ha subito trovato il suo pubblico con oltre 43.000 ordini. In Italia, con più di 3.800 immatricolazioni alla fine dello scorso anno, si è posizionata sul podio nel mercato dei veicoli elettrici venduti a privati. La nuova city car della Casa romena semplifica la mobilità 100% elettrica ed offre ai clienti tutto ciò che è essenziale ad un prezzo imbattibile in Europa. Sotto il look da crossover, si cela una spaziosità da record con quattro veri posti a bordo, una motorizzazione elettrica efficiente ed affidabile ed un’autonomia fino a 305 km (in ciclo WLTP City – 230 km in ciclo WLTP Misto).

Il premio Autobest 2022 è un gran riconoscimento di cui l’azienda va fiera, che conferma la determinazione di Dacia di offrire sempre ai suoi clienti ciò che ha senso per loro. Semplice ed accessibile a tutti, Spring è perfettamente al passo con i tempi. Ma non è tutto perché, oltre al premio “The Best Buy Car of Europe 2022”, Dacia Spring ha ottenuto anche ottimi risultati alla Ecobest Challenge 2021, organizzata da Autobest lo scorso novembre:

  • autonomia comprovata di 221 km in ciclo misto (con omologazione WLTP pari a 230 km);
  • autonomia residua di 31 km con una riserva di energia dello 0% sul cruscotto;
  • efficienza energetica di 8,25 km/kWh, la migliore dei 15 veicoli testati.
Gli interni di Dacia Spring

Gli interni della nuova Dacia Spring

Dacia Spring: caratteristiche tecniche

Alla motorizzazione 100% elettrica da 33 kW (equivalente a 44 cavalli) è associata una batteria da 27,4 kWh. Il motore elettrico di Nuova Spring è semplice, affidabile e robusto. La linea incisiva dell’auto è dotata di elementi che provengono dal mondo dei SUV, come i passaruota ampliati, le barre da tetto, il sottoscocca anteriore rafforzato, gli ski posteriori e una maggiore altezza libera dal suolo. Con le ‘spalle larghe’ e il cofano bombato, Spring trasmette una sensazione di robustezza. La sua struttura rassicurante fa presagire una grande abitabilità interna. Eppure, Spring è una vera city car. Le sue dimensioni sono compatte: 3,73 m di lunghezza, 1,77 m di larghezza, con retrovisori aperti e 1,51 m di altezza.

L’equipaggiamento di serie, su tutte le versioni commercializzate al lancio, comprende lo sterzo ad assistenza variabile al 100% elettrico, climatizzazione manuale, chiusura centralizzata da remoto, quattro alza cristalli elettrici, accensione automatica delle luci, limitatore di velocità (con comando al volante) ed un display digitale da 3,5” tra i contagiri. Disponibile a seconda degli allestimenti, il sistema multimediale Media Nav comprende un touchscreen da 7”, navigatore, radio DAB, Smartphone Replication compatibile con Apple Carplay ed Android Auto, Bluetooth e una presa USB.

All’interno, i sedili posteriori accolgono anche i passeggeri più alti. La spaziosità dell’abitacolo, grazie anche ai 23 litri di vani portaoggetti, contribuisce al comfort generale. Il motore di dimensioni ridotte le consente di avere un angolo di sterzata di 4,8m, uno dei migliori del segmento. Dacia Spring è la city car elettrica perfetta per vivere la città, viene proposta in 3 declinazioni: la versione per Privati e piccole Aziende, la versione Business perfetta per gli operatori del car sharing e, a partire dal 2022, la Cargo, versione commerciale omologata N1, senza sedili posteriori, ideale per gli artigiani e le consegne.

Listino prezzi

L’offerta Italia comprende una gamma molto semplice al momento, due allestimenti e prezzi imbattibili, in vero stile Dacia:

  • la Comfort con prezzo di listino a partire da 20.100 euro;
  • la Comfort Plus, da 21.600 euro.

Gli ordini sono stati aperti l’11 marzo e le consegne sono iniziate a settembre.

Profilo laterale di Dacia Spring

Il profilo laterale della nuova city car elettrica Dacia Spring

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Dacia Spring, la city car elettrica di successo