Dacia, nuovo logo e nuova identità della marca rumena

Si apre un nuovo capitolo per la storia del marchio, che si manifesta con l’evoluzione della sua immagine

Il brand Dacia, sin dalle origini, ha sempre rivoluzionato i codici e oggi si rivela sotto una nuova luce, sempre più assertiva, contemporanea e autentica. Un nuovo capitolo per il marchio, come aveva anticipato già all’inizio del 2021, con la presentazione del suo piano strategico.

Un capitolo che si manifesta in questo momento con l’evoluzione della sua immagine: nuovo logo, nuovo emblema, nuove tinte, nuovo territorio, senza mai rinnegare le sue origini. Se la ricetta che ha decretato il successo di Dacia è sempre la stessa, oggi si presenta sotto una nuova luce per riaffermare i suoi valori di semplicità, autenticità e robustezza, sempre al giusto prezzo.

Il CEO Denis Le Vot descrive Dacia come “la Marca che ridefinisce costantemente ciò che è essenziale nell’industria automotive; quella dove accessibile e attrattiva vanno di pari passo”. Un posizionamento sempre unico sul mercato e destinato a essere potenziato nei prossimi anni.

Come abbiamo detto, il rinnovamento di Dacia si incarna in un nuovo logo e un nuovo emblema, simboli di un brand più assertivo. Entrambi gli elementi sono stati rivisitati dal design team interno, con la volontà di esprimere l’essenzialità, valore fondamentale di Dacia fin dalle origini. Il logo, che è l’elemento al centro della nuova identità visuale, ispira robustezza e stabilità. Il design delle lettere è volutamente minimalista e vuole esprimere visivamente lo spirito sobrio e ingegnoso del brand.

Il nuovo logo di Dacia

Il nuovo logo di Dacia apparirà sulle auto il prossimo anno

Il logo rappresenta l’incontro della D e della C, come 2 componenti che si connettono e si assemblano creando l’anello di una catena, simbolo di solidarietà e di forte legame. L’emblema, che è un potente elemento grafico, permetterà di riconoscere facilmente la Marca, anche da lontano. Tutto il mondo grafico è volutamente minimalista e autentico, per ricordare che Dacia si concentra sull’essenziale.

La palette colori del brand, che sfumano sul verde kaki, ricorda la prossimità della natura, punto di riferimento importante per i nostri clienti e terreno su cui i veicoli Dacia sfruttano appieno le loro capacità, come l’iconico Duster. La gamma è completata da tinte secondarie, Kaki scuro, Terracotta, Sabbia, e poi un arancione e un verde brillante. A partire da giugno 2021, la nuova identità di Dacia si diffonderà tramite i vari canali di comunicazione: sito ufficiale, pubblicità, brochure. Sui veicoli invece il nuovo logo apparirà nel secondo semestre del 2022.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Dacia, nuovo logo e nuova identità della marca rumena