Dacia Bigster, in arrivo la versione maggiorata del Duster

Le linee del nuovo SUV Dacia Bigster promettono avventura per tutti gli affezionati del marchio

Una ventata di freschezza è in arrivo dalla Romania, dove Dacia prosegue il suo lavoro di pianificazione e progettazione per i prossimi anni. Diverse saranno le auto svelate dalla Casa nel futuro, con tre modelli che vedranno presto la luce per conquistare il mercato. Il primo ad arrivare, secondo quanto confermato da Mioveni, sarà Dacia Bigster, il fratello maggiore del fortunato SUV rumeno Duster.

In linea con i valori insiti nel brand, il nuovissimo crossover dell’azienda è stato sviluppato con un approccio minimalista che non mette da parte in alcun modo lo stile. Decisamente cool con un occhio al futuro, Bigster è la rampa di lancio per la casa madre Renault nel mercato delle hatchback familiari e dei SUV di medie dimensioni. Il compatto sarà infatti  grande e spaziosa, con rumors dalla Romania che potrebbero portare Dacia a progettare un modello anche da sette posti.

Robusto, ma dalle linee semplici e rassicuranti, il design del crossover promette avventura e uno spirito di libertà già profondamente emblematico del DNA del brand. Pronta nel 2021 a lanciare la nuova Spring, la city car 100% elettrica più accessibile in Europa, Dacia punta con forza sul nuovo Bigster.

Lungo 4,6 metri come Land Rover Discovery Sport, il SUV della Casa rumena era stato presentato sotto forma di concept all’inizio del 2021 quando fu svelato che alla base del progetto ci sarebbe stata la piattaforma CMF-B. Quest’ultima, già utilizzata per la progettazione della nuova Sandero (l’auto economica di successo che si è rifatta il look), permetterà a Bigster di contare su una vasta gamma di propulsori.

Bigster, il fratello maggiore di Dacia Duster

Il nuovo Dacia Bigster ha un design minimalista ma al passo con i tempi

Oltre alla comune doppia alimentazione benzina e GPL, in pieno stile Dacia, non è da escludere che dalla Romania possa arrivare un modello elettrificato. Le voci vorrebbero presto l’arrivo di una Dacia Bigster E-Tech, un SUV ibrido ma non completamente elettrico che potrebbe portare tante novità da Mioveni che è decisa sempre più ad abbracciare la mobilità sostenibile.

Non resta che attendere il debutto sul mercato del crossover, ma l’ex designer Dacia Alejandro Mesonero-Romanos è sicuro: “Incarna l’evoluzione della Marca con essenzialità e un tocco di freschezza. Dimostra che accessibilità e attrattività non sono incompatibili”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Dacia Bigster, in arrivo la versione maggiorata del Duster