Cupra Terramar, il primo suv coupé al Salone di Ginevra 2019

Anteprima mondiale durante la tanto attesa kermesse il mese prossimo, il nuovo modello di Cupra

Cupra è il nuovo brand di Seat che realizza modelli più sportivi e che al Salone di Ginevra a breve svelerà una grande novità.

Si tratta infatti del suo primo suv coupé, che durante uno degli appuntamenti più attesi ogni anno nel settore dell’automotive, si mostrerà in anteprima mondiale al pubblico. Cupra è nata per differenziarsi da Seat presentando auto sportive e anche di prestigio, prendendo sempre più le distanze da quello che invece offre Seat sul mercato. E con Terramar, questo è il nome scelto per il nuovo suv, ha realizzato una vettura innovativa. Il design ha preso come base un concept che era stato presentato durante la stessa manifestazione a Ginevra, ma nel 2015. Si chiama 20V20 e permette al suv di sfoggiare un look mai visto.

Le novità infatti saranno visibili sin da subito rispetto agli altri mezzi simili realizzati dalle altre Case automobilistiche del Gruppo Volkswagen, che comunque usano la stessa piattaforma MEB. Tutti i brand infatti lavorano in perfetta sinergia per riuscire a progettare e creare un nuovo modello, che fa parte di un settore in cui il gruppo è molto forte, cercando di ammortizzare gli investimenti effettuati e di ridurre i costi.

Se facciamo un confronto con Ateca, primo modello della serie, Cupra Terramar ha dimensioni differenti, più largo del primo, ed è più basso. I fianchi posteriori sono molto pronunciati, il tetto presenta una linea inclinata e il design, sia nel retro che nella parte frontale, ricorda in solo in qualche piccolo dettaglio invece la Seat Tarraco, che è l’ultimo suv lanciato dalla Casa.

Per quanto riguarda la motorizzazione nessuna novità, il propulsore e l’assetto dovrebbero essere gli stessi della Cupra Ateca. In particolare quindi si tratta di un turbo benzina 2000cc in grado di sprigionare una potenza di 300 Cv, con cambio DSG a sette marce e quattro ruote motrici con sistema variabile. Sicuramente a questo verrà affiancata anche una versione ibrida in grado di ridurre le emissioni inquinanti e i consumi, è ormai diventato l’obiettivo di tutte le Case automobilistiche oggi.

Cupra vuole dare un compito molto importante al nuovo suv Terramar, ovvero quello di rafforzare l’identità del marchio e di essere in grado di differenziarsi sempre più da Seat. Le previsioni della Casa sono quelle di raggiungere circa 30.000 modelli venduti ogni anno almeno entro i prossimi 3-5 anni al massimo. Stiamo a vedere le nuove proposte e il futuro di Cupra.

cupra terramar 2019

MOTORI Cupra Terramar, il primo suv coupé al Salone di Ginevra 2019