Cupra Born, al via la produzione del primo modello elettrico

La nuova Cupra Born è disponibile in un unico modello ed è già ordinabile

Il gruppo Volkswagen ha ufficializzato la produzione del primo modello del brand Cupra Born, con l’obiettivo di tradurre l’anima sportiva e performante che contraddistingue i modelli del marchio sviluppato a Barcellona in una dimensione più green e rispettosa dell’ambiente grazie alla conversione al motore elettrico, mossa già attuata da altre case automobilistiche che operano su questo segmento.

Il design contraddistinto dà una nuova visione stilistica della sportività mai vista prima: performance a emissioni zero con un approccio progettuale e costruttivo completamente carbon neutral ed un nuovo paradigma di sostenibilità. Cupra Born, già ordinabile nel nostro Paese, è lunga 4,32 metri e si inserisce nel cuore del segmento C.

Il design esterno di Born presenta un frontale spiovente e affilato per aumentarne l’efficienza aerodinamica. Lo spoiler anteriore delimita la parte inferiore del frontale con linee vigorose e decise. I gruppi ottici con tecnologia FULL LED, sempre di serie, dispongono della funzione per ottimizzare la visibilità nelle situazioni con condizioni meteo avverse, mentre il posteriore è sovrastato da uno spoiler al tetto molto pronunciato e arcuato che enfatizza i connotati sportivi dell’auto. L’offerta di ruote in lega comprende cerchi con misure che spaziano da 18’’ a 20’’.

Per quanto riguarda il design interno, il posto di guida e abitacolo sono “driver oriented”: il volante ha una conformazione sportiva, incluso sistema di riscaldamento di serie; il Media System con schermo capacitivo da 12” di serie è il vero centro multimediale e informativo della vettura attraverso il quale ogni comando viene impartito in maniera intuitiva e rapida grazie alla posizione centrale e prossima al volante. Gli interni di CUPRA Born sono stati realizzati in un innovativo tessuto e ricavato dalla lavorazione delle plastiche recuperate dagli ambienti oceanici marini.

Cupra Born viene prodotta in un’unica versione da 204 CV e batteria da 58 kWh, con tutte le dotazioni per regalare agli automobilisti un’esperienza di design, sportività, performance e mobilità elettrica. La casa spagnola offre, per la connettività, il sistema di impostazione vocale dei comandi “Hola hola”, con accesso remoto via app. In termini di sicurezza, sono presenti e-call, Front e Lane assist, limitatore di velocità, sistema di riconoscimento della stanchezza, specchietto retrovisore interno schermabile automaticamente, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, illuminazione interna a LED multicolore e Climatronic bizona con sistema Aircare.

Cupra Born 2021

La nuova Cupra Born è disponibile in un’unica versione.

Presenti infine vari dispositivi di ricarica, tra cui la presa CCS Combo con capacità di ricarica fino a 100 kW in corrente continua e fino a 11 kW in corrente alternata. Il prezzo di listino della nuova Cupra Born si attesta attorno ai di 38.900€ chiavi in mano, salvo iniziative di sconto offerte dalle reti di concessionarie aderenti ed incentivi pubblici.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Cupra Born, al via la produzione del primo modello elettrico