Il crossover del futuro che cambia forma

Il nuovo veicolo del futuro si chiama MORPHOZ, innovativo crossover elettrico e autonomo

Renault presenta la nuova MORPHOZ, un veicolo intelligente e modulare che spinge oltre tutti i limiti. Auto su misura, che si adatta a tutti gli utilizzi, sia quelli della vita quotidiana che quelli che richiedono un raggio d’azione più ampio. Un veicolo personale, da condividere quando non si utilizza, pensato per integrarsi in una varietà di ecosistemi e favorire gli scambi, autonomo per guidare e lasciarsi guidare.

L’auto rappresenta la visione di Renault della mobilità elettrica personale e condivisa dell’era post 2025. Si chiama MORPHOZ e monta la futura piattaforma modulare elettrica CMF-EV dell’Alleanza, per proporre diverse configurazioni di potenza, capacità e autonomia, ma anche abitabilità e volume di carico.

A livello di design, dettagli e presentazione degli interni, l’auto prefigura anche una nuova famiglia di modelli elettrici Renault che vedremo nei prossimi anni. Uno dei maggiori limiti all’acquisto dei veicoli elettrici resta l’autonomia, ma questa idea restrittiva della mobilità elettrica è destinata a scomparire a breve. La concept car Renault MORPHOZ ne è la migliore dimostrazione.

Laurens van den Acker, Direttore Design Industriale del Gruppo Renault, ha dichiarato: “Audace per la modularità, innovativa per il design, focalizzata sull’essere umano per la sua capacità di facilitare la condivisione e le interazioni, la concept car MORPHOZ incarna perfettamente la nuova filosofia LIVINGTECHTM del design Renault. La tecnologia in tutte le sue forme, design, intelligenza a bordo, connettività, organizzazione interna, propone una nuova esperienza di viaggio per tutti gli utenti del veicolo. Per tutti i giorni, ma anche per il weekend e le vacanze. La concept car MORPHOZ è una vera esperienza vivente”.

MORPHOZ

Fonte: Ufficio Stampa Renault

Ha continuato poi Gilles Normand, Direttore Divisione Veicoli Elettrici e Servizi di Mobilità del Gruppo Renault, con le seguenti parole: “MORPHOZ prefigura i nostri prossimi modelli elettrici ad alta performance. La sua piattaforma modulare dedicata CMF-EV ottimizza l’efficienza energetica del veicolo, mentre il passo allungato, con il fondo piatto e le ruote dislocate nei 4 angoli, offre nuove possibilità per un design sorprendente e un’abitabilità record”.

Renault MORPHOZ è la concept car di un crossover modulare full electric ricaricabile ad induzione, anche durante la guida. È connessa e dotata di funzioni di guida autonoma di livello 3. Proprio come per la concept car SYMBIOZ, che è stata svelata nel 2017, si tratta di un veicolo personale, ma comunque dotato di specifiche funzioni di condivisione.

La modularità di MORPHOZ appare evidente dalla trasformazione fisica tra le due versioni, quella corta “City” e quella lunga “Travel”. L’auto è in grado di adattarsi ai vari momenti della vita dei suoi utenti. Infatti la versione “City” ha una capacità delle batterie adeguata per le esigenze di vita quotidiana, mentre la versione “Travel” include anche una capacità aggiuntiva per viaggi su lunghe distanze.

Renault MORPHOZ

Fonte: Ufficio Stampa Renault

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Il crossover del futuro che cambia forma