Cosa tenere conto nell’acquisto di cerchi dai 17 pollici in su

Vantaggi e svantaggi della grandezza dei cerchioni dell’auto

La scelta dei cerchioni è sicuramente importante quando si guarda alle ruote della propria auto e tendenzialmente le misure standard vanno dai 14 pollici ai 20” (e spesso le auto nuove hanno i cerchi di 16” o 17”). Qualora si volessero cambiare i cerchi dell’auto, si tratta di una scelta che potrebbe incidere sui costi di sussistenza mensili, soprattutto perché di conseguenza vanno cambiati i pneumatici e le catene.

Se siete degli amanti delle gite fuoristrada, i vantaggi sono sicuramente molti. La tenuta di cerchi da 17 pollici o superiori è maggiore rispetto ai cerchi di diametro inferiore. Non in tutte le situazioni: infatti i cerchi con cilindrata inferiore permettono maggiore aderenza in caso di acqua o neve, mentre i cerchi da 18 pollici favoriscono il fenomeno dell’acquaplaning. Scegliere cerchi di 17 pollici piuttosto che 15 pollici cambia i termini di precisione di guida, infatti la tenuta su strada in caso di dissestamenti, pioggia o neve è sicuramente maggiore.
Solitamente gli amanti della guida sportiva cercano di fornire l’auto di cerchi di diametro inferiore, perché permettono un miglior controllo della guida su strada, riducendo il pericolo di sbandamento, se l’autostrada è in ottime condizioni. Inoltre, anche il peso delle gomme cambia sui cerchi da 18” rendendo l’inerzia maggiore. I cerchi da 18 pollici hanno anche una trazione più forte, ma viene sacrificato molto il comfort su strada. Inoltre cerchi da diametro inferiore garantiscono una maggiore protezione dei cerchi soprattutto se in lega. Optare su un diametro inferiore garantisce anche minori rischi di rottura del pneumatico in caso di buche.

MOTORI Cosa tenere conto nell’acquisto di cerchi dai 17 pollici in su