Corvette C7.R, una diva che correrà alla Rolex 24. Foto-spia

La versione da pista debutterà a gennaio ed è pronta a partecipare a 12 campionati USA

Ha da poco debuttato la nuova Corvette, la settima della storia, e ci si prepara a vedere come sarà la versione più pepata, contraddistinta dalla sigla Z06: pronta alla presentazione americano all’inizio del nuovo anno, sarà mostrata accanto alla variante destinata alle corse, siglata C7.R. Come una diva, i suoi impegni sono già in gran parte programmati: la divisione sportiva ha comunicato che la C7.R parteciperò alla Rolex 24 di Daytona, negli Stati Uniti, già il prossimo 25 gennaio.

La versione corsaiola della Corvette è stata catturata in alcune foto spia, che la ritraggono in un test in nella pista di Laguna Seca, con la classica camuffatura a riquadri bianchi e neri. Un sistema usato un po’ da tutte le case per nascondere le forme di un’auto, grazie all’ingannevole disposizione della "scacchiera", ma che in realtà lascia intravedere praticamente tutto.

La base è la Corvette attuale, che è già nota: muso appuntito, cofano lungo, forme aerodinamiche e muscoli in evidenza. La C7.R ha poi tutto quel che serve per andare più forte in pista: vicinissima a terra, con uno spoiler anteriore bassissimo e un’enorme alettone posteriore, gli scarichi laterali che "sporcano" la fiancata e spalle larghissime che suggeriscono la spinta in avanti, come un felino impegnato in un balzo aggressivo.

Nell’aggiornare la vettura, i design di Chevrolet si sono ricordati di dare una rinfrescata anche al simbolo della squadra corse, che è un curioso teschio stilizzato: ha anche un nome, "Jake", e al posto degli "occhi" ha la classica bandiera, simbolo di ogni Corvette.

L’obiettivo della squadra corse, in ogni caso, è particolarmente ambizioso: partecipare ad un totale di 12 campionati in giro per gli Stati Uniti, con nomi noti agli appassionati quali NASCAR, Grand-Am, IndyCar e American Le Mans Series. Per mantenere viva, anche con la nuovissima generazione, la più tipica delle tradizioni sportive della Corvette, uno dei modelli più rappresentativi nella storia dell’automobilismo americano.

(a cura di OmniAuto.it)
 


 

Fonte: Ufficio Stampa

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Corvette C7.R, una diva che correrà alla Rolex 24. Foto-spia