Continental GT Off Road, la Bentley che mancava

Una personalizzazione firmata Classic Youngtimers, ideale per chi vuole affrontare anche i sentieri più impervi, ma sempre con classe

La Continental GT è un modello “storico” – presentato per la prima volta nel 2003 – perché segna l’ingresso del marchio nel gruppo Volkswagen e la fine della storica collaborazione con l’inglese Rolls Royce. Non solo cambiava l’approccio stilistico della Casa ma anche la piattaforma, dal momento che adottava la stessa dell’Audi A8 e della Phaeton.

Il motore è un 6 litri, 12 cilindri a W, sovralimentato da due turbocompressori, da 560 CV a 6100 giri/min, e una coppia motrice di 650 Nm a 1600 giri/min. Quattro ruote motrici, cambio automatico a sei rapporti e prestazioni ovviamente di gran rispetto: 318 km/h e accelerazione 0-100 km/h in 4,8 secondi.

BENTLEY CONTINENTAL GT “OFF ROAD”

Di fronte a tutto questo ben di Dio, qualcuno alla olandese Classic Youngtimers ha pensato: come possiamo riuscire a migliorarla… o farne scempio? Ecco allora capitare tra le loro mani una Bentley GT del 2004 che per 14 felici anni ha percorso oltre 85.000 km con il suo motore W12 da 6,0 litri e decidono di metterci mano, o per renderla pronta a un futuro alla Mad Max o perché… semplicemente sembrava una bella idea.

Rialzate le sospensioni, modificati gli stabilizzatori, le sospensioni pneumatiche, le ali anteriori e posteriori, piazzata una bella ruota di scorta personalizzata sul tetto… si sono guardati tra loro e si son detti: “non basta”. Ecco allora anche una piastra paramotore personalizzata sul retro, quattro luci LED Hella, ruote da 20 pollici su misura, aggressivi specchietti retrovisori e griglia frontale all black. E in più anche lo scarico è stato sintonizzato, “per un suono migliore e più potenza”.

Il motore è rimasto quello originale, il W12 di 6,0 litri. Ma del resto, per quello che questa vettura offre alla vista, le prestazioni stradali – peraltro già superlativa di suo –  appaiono l’ultima cosa cui si guarda sborsando gli 80.000 “onestissimi” euro richiesti da questi geni olandesi.

BENTLEY CONTINENTAL GT “OFF ROAD”

MOTORI Continental GT Off Road, la Bentley che mancava