Concept Citroën E-MEHARI

La concept car Citroën E-mehari styled by Courrèges, elettrica ed ispirata al modello del 1968

Al Salone di Ginevra 2016 la casa francese ha scelto di proporre la nuova concept Citroën E-MEHARI, con un design total white arricchito da bande arancioni sui cerchi in lega. Si tratta di un’automobile ad alimentazione completamente elettrica in grado di raggiungere la velocità di 110 km/h e di garantire un’autonomia di oltre 200 km su percorso urbano. I tempi di ricarica delle potenti batterie LMP sono di solamente 8 ore con 16A o di 13 ore utilizzando le prese domestiche da 10 A. Dopo il successo delle altre case europee quali BMW e Fiat, anche Citroën prova l’inserimento nel mercato delle auto elettriche ma con un tocco di eleganza rivoluzionaria nel design data dalla collaborazione con Courrèges.

La concept Citroën E-MEHARI è stata infatti pensata sulla base del modello cabriolet del 1968, che venne realizzato con telaio 2CV anche se forse in pochi oggi la ricordavano. Arricchita dalle prestigiose linee by Courrèges, noto stilista che introdusse per primo gli abitini con mini gonna in lana e stivali alti e che ha applicato l’idea di eleganza e stile alla nuova vettura. Si tratta infatti di una vettura giocosa ed allegra con interni rivestiti di pelle bianca, dai sedili fino alla plancia, sulla quale viene richiamato il motivo arancione presente all’esterno. Offre ben 4 posti reali, con sedili rialzabili ed un tettuccio panoramico in plexiglas, decapottabile all’occorrenza.

Per quanto riguarda gli accessori, che segnalano l’accuratezza con cui questa concept-car è stata pensata, si trova il bagagliaio con portello mobile che custodisce un set di valige coordinate, composto da 3 pezzi e realizzato con i colori bianco e arancio. Il telaio rialzato la rende adatta alla guida fuori strada e mette in evidenza l’idea di una macchina giovane, intraprendete e dinamica. La presenza dell’alimentazione elettrica ne farà una valida vettura da utilizzare in città, anche in presenza di blocchi del traffico, e nel massimo rispetto per l’ambiente. Citroën non è certo la prima casa automobilistica a realizzare una concept-car avvalendosi di linee retrò abbinate a tecnologie ultra moderne, e dato il successo riscosso dai competitors, la concept Citroën E-MEHARI potrebbe essere tra le vetture più di moda nei prossimi anni. Per il momento non ci resta che attendere la messa in strada!

MOTORI Concept Citroën E-MEHARI