Comprare l’auto usata con 3.000 Euro: ecco le migliori marche e modelli

Trovare un'auto a 3000 euro può sembrare difficile, ma esistono decine di modelli di buona qualità e affidabili, basta sapere scegliere

Acquistare usata un’auto a 3000 euro permette di risparmiare un bel gruzzolo rispetto all’acquisto di un modello nuovo, soggetto a un forte deprezzamento nei suoi primi anni di vita. Non è raro infatti trovare auto che da nuove costavano decine di migliaia di euro a 3000 euro o poco più. L’unico fattore a cui stare attenti è la storia della macchina, cioè se è stata incidentata, se è passata di mano molte volte o se è stata trascurata e usata con poca attenzione. In tal caso meglio orientarsi su qualche altro modello.

L’Alfa Romeo 159 è una station wagon con uno stile senza età, sempre fresco nonostante gli anni sulle spalle. I motori sono potenti ma i consumi possono salire molto se avete il piede pesante, ma è sempre un’auto da 3000 euro. I pezzi di ricambio si trovano in qualunque officina o sfasciacarrozze d’Italia, quindi non avrete problemi in caso di malfunzionamenti meccanici.
La Fiat Croma è la piccola berlina della casa torinese. Linee non troppo accattivanti ma consumi ridottissimi e costi di manutenzione irrisori. Inoltre è piuttosto robusta sia meccanicamente che nell’elettronica.

La Ford Focus è uno dei modelli più venduti della casa americana, disponibile sia in versione berlina che station wagon. I motori sono robustissimi, quasi immortali se sono stati rispettati i vari tagliandi nel corso della vita dell’auto. La guida è piuttosto comoda e i consumi nella media, considerando che è un’auto a 3000 euro o poco più.
L’Audi A3 non è l’ideale da acquistare ad alti chilometraggi, ma se trovate un esemplare con il 1.6 a benzina non fatevelo scappare: di solito sono modelli usati molto meno rispetto alla controparte turbodiesel, e non richiedono costosi interventi di manutenzione.

la Volvo C30 è una di quelle auto pesantemente sottovalutate per un insieme di fattori, tra cui la concorrenza spietata dell’epoca e l’arrivo della crisi economica del 2008. I motori sono Ford, quindi molto affidabili, e lo stile è invecchiato bene. L’abitabilità interna è notevole e le lunghe percorrenze non la spaventano, avendo delle sospensioni piuttosto avanzate per una semplice berlina. Installare un impianto a GPL è un ottimo modo per contrastare i consumi non sempre moderati, soprattutto a pieno carico. Un’ottima scelta anche per un neopatentato vista l’ampia gamma di motorizzazioni disponibili nel mercato usato.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Comprare l’auto usata con 3.000 Euro: ecco le migliori marche e&...