Come scegliere il liquido per il radiatore dell’auto

L’esperto Guido Milani risponde a Giulio che chiede quale liquido utilizzare per il radiatore.

Gentile Giulio,

motori e tecnologie diverse richiedono liquidi di raffreddamento specifici: per i motori in ghisa, ghisa/alluminio è consigliato un liquido radiatore tradizionale con tecnologia a base inorganica, per i motori dove invece predomina la presenza di alluminio è preferibile un liquido di nuova generazione con tecnologia organica in grado di proteggere anche dalla corrosione galvanica dovuta al proliferare dell’elettronica sulle nuove autovetture. Posto che le funzioni antigelo e antiebollizione sono comuni a tutti i liquidi, faccia attenzione ad alcuni dettagli:

• il colore di un produttore non ha necessariamente le stesse caratteristiche del liquido dello stesso colore di un altro produttore;
• quando sceglie il liquido tenga presente che non tutti i liquidi sono pronti all’uso, alcuni vanno diluiti (le percentuali per la diluizione sono indicate sull’etichetta);
• non tutti i liquidi sono adatti per i rabbocchi, cioé per integrare la quantità di liquido presente nel circuito di raffreddamento. Utilizzi sempre un liquido che abbia le stesse proprietà di quello che sta rabboccando, in caso contrario, i due liquidi potrebbero non essere compatibili perdendo di conseguenza la capacità di protezione data dagli additivi;
• al di là delle funzioni antigelo e antiebollizione, altre proprietà come anticorrosione, antischiuma, antimorchie sono date da specifici pacchetti di additivi.

Per raffreddare il circuito senza incorrere in inconvenienti, se la sua auto è nata prima dell’introduzione dell’EURO 4 potrebbe utilizzare Rolin Fluid (tecnologia tradizionale). Rolin Fluid è idoneo anche per rabbocchi ed è miscibile con altri liquidi di raffreddamento. In condizioni di esercizio e alla concentrazione ideale (1:1 con acqua) Rolin Fluid (di colore verde) può raggiungere +125° ed ha una durata doppia rispetto alla norma (4 anni o 100.000 km).

Se invece la sua auto è post EURO 4 le suggerisco di utilizzare Rolin Alux (di colore rosso e con nuova tecnologia totalmente organica). Rolin Alux è idoneo anche per rabbocchi di liquidi di raffreddamento con la stessa tecnologia. In condizioni di esercizio e alla concentrazione ideale (1:1 con acqua) Rolin Alux garantisce una protezione fino a -36°C e può raggiungere +125°.

Se ha dei dubbi riguardo al modello specifico del suo motore non esiti a contattarmi al numero verde, in chat, in videochiamata o sulla pagina Facebook ufficiale di Arexons.

Guido Milani è un esperto di manutenzione e cura dell’auto: lavora da 10 anni in questo settore. Creativo e pratico, il suo motto è: a tutti i problemi c’è una soluzione. Sul blog di Arexons.it risponde alle domande degli utenti.

Esperto Arexons

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Come scegliere il liquido per il radiatore dell’auto