Come lavare la macchina a mano senza rovinarla in 5 step

Lavare la macchina a mano senza graffiarla sarà facile e veloce seguendo alcuni accorgimenti

Quando non si lava la macchina per parecchi mesi, lo sporco si accumula e si formano delle incrostazioni che danneggiano la vernice. Queste si formano maggiormente in estate, quando il caldo e la mancanza di pioggia fanno accumulare ancora di più lo sporco sulla macchina. Lavando spesso la macchina a mano, il lavaggio sarà più rapido.

Prima di incominciare il lavaggio della macchina, dobbiamo parcheggiarla in un luogo ombreggiato. Infatti, al sole la carrozzeria diventa molto calda e il sapone e l’acqua evaporano subito, lasciando fastidiosi aloni, che sarà più difficile eliminare. Inoltre, prima di insaponarla è meglio bagnarla con l’acqua per rimuovere i granelli di sabbia che potrebbero graffiare la vernice.

Per il lavaggio dell’auto ci serve solo un secchio con dell’acqua, due spugne morbide e un po’ di sapone. Chiudiamo tutti i finestrini per evitare che l’acqua entri in macchina, solleviamo i tergicristalli anteriori e quello del lunotto posteriore, per poter agevolmente insaponare la macchina. Immergiamo la spugna nell’acqua e sapone e cominciamo a pulire la superfice di tutta la macchina.

E’ importante insaponare la macchina partendo dal tettuccio e lavare approfonditamente la parte bassa che è la più sporca. Bisogna farlo con la spugna molto bagnata, perché più sarà bagnata, meno possibilità di fare graffi ci saranno. Importante è anche sciacquare la spugna spesso e cambiare l’acqua nel secchio per averla pulita.

Laviamo i cerchi con un’altra spugna, perché di solito sono i più sporchi, risciacquiamo la macchina velocemente con la canna dell’acqua, laviamo molto bene anche gli pneumatici, per togliere le incrostazioni, cercando di evitare che il sapone si asciughi sulla carrozzeria e formi gli aloni. A questo punto, dobbiamo asciugare tutta la carrozzeria della macchina, con un panno in microfibra o con un panno pelle, l’importante è che sia molto morbido.

Immagini: Depositphotos

MOTORI Come lavare la macchina a mano senza rovinarla in 5 step