PROMO

City car: nuova Opel Corsa perde peso e guadagna grinta

Prima nata dopo l’ingresso di Opel nel gruppo PSA, la nuova Corsa è una city car spaziosa, grintosa e tecnologica

Nel panorama delle city car quest’anno c’è una grossa novità: è la nuova Opel Corsa, ultima versione della storica utilitaria tedesca ma primo risultato dell’ingresso di Opel nel gruppo PSA.

Opel Corsa, infatti, è tutta nuova e le differenze si vedono: grazie all’adozione della nuova piattaforma CMP, Opel Corsa è più leggera, reattiva e ha prestazioni più brillanti del precedente modello uscito di produzione. Insomma, tecnici e ingegneri PSA hanno voluto dare un netto segno di discontinuità rispetto al passato, presentando sul mercato una city car unica nel suo genere.

Nuova Opel Corsa: la city car leggera

La versione più leggera di Opel Corsa è anche la più cittadina: la cinque porte con motore benzina tre cilindri da 75 cavalli. Questa utilitaria riesce a scendere sotto la soglia psicologica (e non solo psicologica, visti i vantaggi di un’auto leggera) dei mille chili: si ferma infatti a 980 chili in ordine di marcia. Si tratta di una riduzione di peso enorme rispetto al passato: 108 chili, circa il 10% del peso complessivo. Questo risultato è stato ottenuto grazie all’uso di acciaio ad alta resistenza, che abbassa il peso della scocca di 40 chilogrammi, e di un nuovo cofano in alluminio.

Ma gli ingegneri Opel hanno lavorato anche sulla distribuzione dei pesi, ora più equilibrata, e sull’aerodinamica, adesso molto più efficiente. A questi miglioramenti vanno aggiunti i vantaggi dei nuovi cambi disponibili, tra i quali c’è anche l’ottimo automatico ad otto rapporti della giapponese Aisin.

Nuova Opel Corsa: la city car spaziosa, grintosa e tecnologica

Ma se perde in peso, nuova Opel Corsa guadagna in spazio: nonostante la cura dimagrante è più lunga del modello precedente e arriva ora a 4,06 metri, cioè 4 centimetri in più. Il passo, invece, cresce di 3 centimetri.

Grazie ai nuovi motori PSA diesel, benzina ed elettrico, ora Opel Corsa ha prestazioni da berlina media specialmente con il benzina 130 CV, che arriva a 208 km/h, e il diesel 100 CV, che arriva a 188 orari e tocca i 100 km/h in dieci secondi secchi. Il nuovo telaio aiuta a scaricare meglio a terra queste potenze, garantendo una guida più fluida e, volendo, anche sportiva.

Su nuova Opel Corsa, infine, migliora anche la tecnologia a bordo. Sia quella relativa alla sicurezza che quella per l’infotainment. I fari anteriori adattivi Intellinx LED a matrice, ad esempio, adattano da soli la loro altezza per evitare di abbagliare gli altri automobilisti. Il sistema di riconoscimento dei cartelli stradali abbinato al cruise control adattivo dotato di radar, invece, ci consente di alzare il piede dal pedale dell’acceleratore e goderci il viaggio alla velocità impostata, ma senza rischiare eccessi di velocità (e sgradite sorprese dell’autovelox). Infine, il Lane Keep Assist ci avverte se stiamo invadendo l’altra corsia.

Per quanto riguarda l’infotainment, invece, nuova Opel Corsa è dotata di uno schermo touch da 7 pollici con il quale possiamo comandare la radio, il navigatore (con aggiornamenti sul traffico in tempo reale), e il sistema multimediale. Sul Multimedia Navi Pro, invece, ha uno schermo da ben 10 pollici.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI City car: nuova Opel Corsa perde peso e guadagna grinta